Dirksen Derby: aperte le iscrizioni per la prima europea della gara per splitboard

Dirksen Derby

Il Dirksen Derby è uno degli eventi più iconici del mondo dello snowboard, e per la prima volta sbarca in Europa, il prossimo 21 e 22 marzo 2020 ad Axamer Lizum, in Austria. Con una importante novità: quest’inverno lo storico banked slalom sarà sostituito da un nuovo format di gara per splitboard. Lanciato nel 2007 sul Monte Bachelor, in Oregon, il Dirksen Derby riunisce ogni anno snowboarder, artisti, musicisti e filmmaker. Nel corso delle edizioni ha raccolto oltre 250.000 dollari per sostenere individui e associazioni, comprese le ONG ambientaliste, attraverso 1% For The Planet.

Pubblicità

Dirksen Derby: la gara per splitboard sbarca in Europa a marzo 2020

Il fondatore del Derby, l’ambassador snow Patagonia Josh Dirksen, ha ideato l’evento partendo da una singola gara con 58 partecipanti, fino a farlo diventare quello che è oggi: un appuntamento imperdibile per la community dello snowboard, che combina competizioni, musica, arte, ambientalismo e vibrazioni positive. Per la prima edizione europea la nuova gara per splitboard prevede due run di salita e discesa: una in programma sabato 21 marzo e una domenica 22 marzo, i cui tempi saranno sommati per stabilire la classifica finale. La competizione sarà aperta a splitboarder di ogni età e livello, suddivisi nelle categorie maschile e femminile.

Dirksen Derby

Josh Dirksen ha commentato: “Sono entusiasta di portare per la prima volta in Europa questo appuntamento memorabile, pieno di tempi di gara veloci, forti amicizie e bei ricordi”.

Inoltre, Dirksen Derby sarà una delle tappe del tour Worn Wear, che offrirà riparazioni gratuite di capi di abbigliamento tecnico da neve, con l’obiettivo di farli durare più a lungo nel tempo, riducendo così il loro impatto ambientale.

Le iscrizioni sono ufficialmente aperte online.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità