Dolomiti Winter Night, una serata nel segno dell’avventura

Dal 3 al 5 marzo, nel paradiso innevato dell’ Alpe Cimbra in Trentino, è in programma il Dolomiti Winter Fest, un week end all’insegna dello sport in natura, avventura e stile di vita outdoor. Un programma ricco di attività e soprattutto alla portata di tutti.

Pubblicità

>Leggi anche Dolomiti Winter Fest: appuntamento dal 3 al 5 marzo 2017

Tra i tantissimi appuntamenti, anche un appuntamento speciale, la Dolomiti Winter Night, in programma nella serata di sabato 4 marzo al Centro Congressi di Lavarone, in collaborazione con Adventure Outdoor Fest e presentata da Dario Colombo, giornalista e direttore di Sportoutdoor24. Una serata sul tema dell’avventura con ospiti come l’Ultra trailer Michele Evangelisti, il direttore di Mountain Blog Andrea Bianchi e il veterano degli sport estremi Andrea Pelo di Giorgio che porteranno le loro storie e condivideranno con il pubblico le loro passioni ed emozioni e la loro filosofia di vita.

>Leggi anche 8 bellissime escursioni estive sui sentieri delle Dolomiti

Alle  19:30 aperitivo-incontro con Andrea Pelo di Giorgio, un veterano degli sport estremi, che con la presentazione del suo libro “Esco a fare 4 Passi”, racconterà la sua traversata invernale dell’intero arco alpino (1200 km) da Tarvisio a Courmayeur in solitaria a piedi. A seguire Maurizio Ragonese, ideatore del circuito Winter Cup e titolare della Nortec, racconterà sull’idea di unire le più prestigiose gare di corsa su neve dell’arco alpino. E, sempre in tema di novità, Massimo Bianchi presidente di Rogaining Italia, ci illuminerà su questa nuovissima disciplina, che unisce il trail running allo spirito di squadra, introdotta da pochissimo nel nostro paese.

Andrea Bianchi, scrittore e direttore di Mountainblog, racconterà la bellezza del camminare a piedi nudi, per ritrovare il contatto con la natura e aumentare la propriocezione. E proprio di questo parla il suo libro: “Il silenzio dei passi. Piccolo elogio del camminare a piedi nudi nella natura”

>Leggi anche Dolomiti Winter Fest, il trionfo degli sport invernali sulle Dolomiti

Michele Evangelisti,(nella foto in apertura), ultra trailer, parlerà della sua ultima impresa, fatta correndo. Michele ama definirsi esploratore nell’animo e nello spirito, abitante di ogni luogo che riesce ad attraversare. Sarà un piacere ascoltare la sua avventura narrata anche con le immagini: la Run Charity Niguarda Across the Outback, una corsa di 3.113 km a sfondo benefico da Darwin ad Adelaide (Australia) portata a termine in 45 giorni, i cui fondi raccolti sono stati devoluti ad una Onlus per i bambini dell’Ospedale Niguarda.

A chiusura di serata, la proiezione di due film di avventura selezionati dall’Adventure Movie Awards, concorso che premia ogni anno a San Candido i documentari più emozionanti e adrenalinici. Si tratta di “Postcard from Iceland”, un cortometraggio sul tentativo di due ultrarunners, Robbie Britton and James Elson, di attraversare l’Islanda di corsa in meno di una settimana, e “Degrees North”, un film innovativo di Snowboard, Sci e Parapendio a motore con Xavier De Le Rue, Samuel Anthamatten e Ralph Backstrom, diretto da Guido Perrini e vincitore all’Adventure Outdoor Fest nel 2016.

>Leggi anche Across the Outback: Michele Evangelisti attraversa l’Australia di corsa

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità