Quirin Rohleder a Wakeparadise Milano l’1 e 2 novembre 2019

Wakeparadise Milano

Quirin Rohleder a Wakeparadise Milano: uno dei migliori river surfers d’Europa nel watersport park più grande d’Italia, l’1 e 2 novembre 2019, in occasione del del Quirin’ Surf Camp per una due giorni tutta dedicata al surf.

Pubblicità

Quirin Rohleder a Wakeparadise Milano l’1 e 2 novembre 2019

Ottobre 2019 – Il ritorno di Quirin Rohleder a Wakeparadise Milano per il Quirin’ Surf Camp in calendario i prossimi 1 e 2 novembre 2019 è una opportunità imperdibile per tutti gli appassionati di surf che vogliono avere la possibilità di incontrare il fuoriclasse tedesco presso il centro surf milanese e provare l’adrenalina dell’onda artificiale. Le giornate dedicate al Quirin’ Surf Camp saranno suddivise in due sessioni di surf, la prima alle ore 13 e la seconda alle ore 17, intervallate da una sessione di training con esercizi specifici per chi pratica il surf organizzate da Fitsurf.

Quirin’ Surf Camp, per sperimentare il surf sull’onda artificiale

Quirin’ Surf Camp è pensato per chi ha già sperimentato l’onda artificiale e desidera approfondire le tecniche della disciplina in compagnia di uno tra i migliori river surfers d’Europa presso uno dei park più all’avanguardia nel settore, situato a sud dell’Idroscalo. Con 800 metri di percorso Wakeparadise Milano vanta un impianto Full Size Cable, 18 strutture in acqua, e una piattaforma galleggiante – la recente Surf Pool – che genera un’onda stazionaria alta fino a 1,6 metri e larga 10.

A fronte degli ottimi risultati ottenuti dopo l’inaugurazione della pool – quasi il doppio di tesserati in più rispetto allo scorso anno – gli organizzatori hanno deciso di mantenere aperto l’impianto anche nella stagione invernale, per offrire a tutti gli appassionati la possibilità di surfare e fare wakeboard durante tutto l’anno.

Come iscriversi al Quirin’ Surf Camp

Per le iscrizioni al Quirin’ Surf Camp, per prenotazioni, nuovi orari invernali e ulteriori informazioni, visitare il sito www.wakeparadise.it.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità