Mizuno Wave Rider 16: le scarpe che ti spingono con l’onda

Intanto: sono leggerissime. Non che un runner normale riesca a capire esattamente la differenza tra 300 o 320 grammi (la versione precedente), ma è la sensazione quella che conta. E quando tiri fuori dalla confezione le Wave Rider 16 la prima cosa che pensi è: sono leggerissime (appunto).

Se siamo arrivati alla sedicesima versione (e anzi è già pronta la diciassettesima) e da sempre queste scarpe sono tra le preferite di tutto il catalogo Mizuno, un motivo (buono e valido) c’è sicuramente. E non è nemmeno così difficile scoprirlo: andate su Amazon, e vedrete che i commenti sono tutti entusiasti. Sinceramente entusiasti. Perché se sei una persona normale, che corre normalmente per il piacere di farlo, queste scarpe sono perfette.

Pubblicità

Pro: leggera e versatile.

Contro: se avete il piedino magro e sottile potreste trovarle abbondanti.

Adatta a: runner con qualche chilo da portare in giro e amanti delle divagazioni nei sentieri sterrati.

Prezzo: 150 euro

Info: Mizuno

NB: tutto questo vale per il modello da uomo, quello che abbiamo provato, perché le Wave 16 sono disponibili in due versioni da uomo e da donna che tengono conto delle normali differenze morfologiche e biomeccaniche della corsa.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità