Salomon Supercross GTX: le scarpe da trail running davvero polivalenti

Salomon Supercross GTX

Le Salomon Supercross GTX sono scarpe da trail running ideali per correre in questi mesi invernali su fondi e terreni misti anche in condizioni di pioggia, fango o nevischio. Che poi è quello che abbiamo fatto dalla metà di novembre alla metà di dicembre su sentieri terrosi e fangosi, strade bianche sterrate e con ghiaia, tratti asfaltati o con cemento di stradine di campagna per mettere alla prova queste Salomon Supercross GTX e testarne le capacità in fatto di impermeabilità della tomaia, tenuta della suola e morbidezza dell’intersuola. E il risultato è che con la tomaia impermeabile grazie alla membrana Gore-Tex, la suola con tassellatura profonda Contagrip e grandi doti di tenuta e ammortizzazione le Salomon Supercross GTX sono scarpe da trail running perfette per questi mesi freddi e umidi che ci aspettano.

Pubblicità

Salomon Supercross GTX: le caratteristiche

Ci sono alcune caratteristiche di queste Salomon Supercross GTX che balzano subito all’occhio. La prima è la tassellatura della suola Contagrip, che fa subito pensare a una tenuta sicura su fango e terreni bagnati e scivolosi ma ti chiedi anche se non rischia di imbarcare sporco fino a trattenerlo: non è così, ed è proprio sui terreni misti, tra pozzanghere e stradine di campagna in cemento che la suola delle Salomon Supercross GTX ha dimostrato di autopulirsi bene e in fretta e avere grande grip anche nei repentini passaggi da un tipo di fondo a un altro. Peraltro, contrariamente ai nostri timori, la suola Contagrip è ottima anche se devi fare un tratto di asfalto tra la porta di casa e l’imboccatura del primo sentiero. Versatilità vera.
La seconda caratteristica che non si può non notare è il Gore-Tex, la membrana impermeabile e traspirante segnalata dalla dicitura GTX nel nome e del loghino sul colletto della scarpa. Ora, dire impermeabile per una scarpa da trail running è dire tutto e niente. Certo è impermeabile dalla pioggia, ma questo non significa che sotto un vero diluvio i piedi saranno asciutti come dopo aver dormito tra lenzuola di seta, perché l’acqua in qualche modo, attraverso i calzini, un po’ penetra sempre; e poi sono impermeabili fintanto che non finisci con tutto il piede in una vera pozzanghera o in un vero e proprio guado, e qui allora conta la capacità della scarpa di eliminare il prima possibile l’acqua in eccesso e per quanto non siano scarpe “estive” con mesh queste Salomon Supercross GTX lo fanno egregiamente, evitando il rischio vesciche e sfregamenti da calzino fradicio.
Terza caratteristica che balza subito all’occhio è il drop di 10mm di differenziale tra tallone e punta, e subito abbiamo pensato che era un po’ troppo per le nostre abitudini. E invece quando poi le metti ai piedi e cominci a correre la sensazione è più naturale di quanto dicano i numeri e gli occhi, e sarà anche la facile transizione e le velocità ovviamente limitate su fango e sterrato invernale alla fine i 10 mm di drop si sentono meno di quanto farebbe pensare il passaggio da un paio di scarpe da running stradali con poco drop a queste Salomon Supercross GTX.
Ultima caratteristica che cattura l’attenzione, e forse la prima per la sua particolarità, è il sistema di allacciatura, che non prevede i soliti lacci ma il sistema Quicklace con cavetti in kevlar che non ha solo il vantaggio di rendere tutto più rapido quando torni a casa con le scarpe inzaccherate di fango ma anche di far adattare meglio e costantemente la tomaia al piede, senza punti di pressione eccessiva che su terrei sconnessi e con il freddo inevitabilmente senti più che in altre condizioni.

Salomon Supercross GTX: perché potrebbero piacerti

Sono molti i motivi per cui le Salomon Supercross GTX potrebbero piacerti parecchio. Il primo è che sono davvero polivalenti. Piove e c’è fango? Ci puoi correre. Strada bianca con ghiaia ghiacciata? Ci puoi correre. Tratto erboso e con radici? Ci puoi correre. Strada asfaltata o cementata con acqua, fango, sporco, ghiaccio? Ci puoi correre. Davvero, anche nei passaggi tra un fondo all’altro come può capitare nelle stradine agricole di campagna e collina le Salomon Supercross GTX hanno una notevole capacità di adattamento, e questo è davvero divertente perché non ti pone limiti. Poi sono comode, davvero comode: una bella pianta confortevole e stabile, che non stringe ma non ti lascia nemmeno sentire il vuoto dentro, è quello che ci vuole quando mettere un piede davanti all’altro non significa andar via su una superficie piana e liscia. Anche la tomaia fascia bene il piede e la senti sempre ben salda anche nei cambi di direzione o negli appoggi più instabili: Gore-Tex o meno, la tomaia veste bella fasciante e avvolgente, ed è sempre una bella sensazione. A noi è piaciuta anche l’ammortizzazione e protezione, che non è troppa ma nemmeno poca: in generale non amiamo le scarpe con troppa “gomma” (passateci il termine) sotto ma quelle che ti permettono di sentire un po’ di più le variazioni del fondo e reagire di conseguenza. Ecco, le Salomon Supercross GTX sono di questa categoria.

Salomon Supercross GTX

Salomon Supercross GTX: cosa valutare prima di comprarle

Sicuramente il fatto che sono scarpe che al paio pesano 340 grammi (per la misura 9) e quindi non sono scarpe da grandi performance di velocità. Del resto sono vendute come scarpe per running occasionale, per chi insomma corre qualche volta in settimana e nel weekend e dei tempi se ne frega anche un po’. E del resto sono scarpe da trail running, e non è il tempo quello che cerchi quando corri in inverno tra fango e pozzanghere o neve. Altra cosa da sapere è che non sono scarpe “stradali”: vero che ci puoi fare qualche tratto uscendo di casa, ma se corri per la gran parte in strada non sono queste le scarpe da usare: vero che la suola Contagrip TD unisce diverse mescole resistenti, ma l’abrasione dell’asfalto è diversa da quella di fondi naturali. Last but not least c’è da valutare anche che tra schiuma in EVA Energy Cell, soletta OrthoLite e tassellatura queste Salomon Supercross GTX danno generosa protezione al piede con un drop importante, come è normale che sia per un paio di scarpe da trail destinate a passare su sassi, radici e pietre.

Salomon Supercross GTX

Alla fine se i pro per cui ti potrebbero piacere sono più delle cose da valutare attentamente allora può aver senso spendere 130 euro (o meno se scontate) per compare queste scarpe e divertirti a correre per tutto l’inverno.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità