Vivobarefoot Tempest, la nuova scarpa da swimrun con suola Michelin

Vivobarefoot Tempest

Vivobarefoot Tempest è la nuova scarpa da swimrun con suola Michelin, il nuovo modello di calzature di Barefoot Disruptor Vivobarefoot per muoversi naturalmente fra terra e mare. La scarpa anfibia dalle elevate prestazioni della collezione Extreme Survival Collection (ESC), presentata in occasione del World Oceans Day, è pensata per gli sport di endurance come lo Swimrun e per muoversi nella natura senza compromessi e ostacoli. La Vivobarefoot Tempest è il primo modello della collezione ESC, che andrà a soddisfare le esigenze degli appassionati del mondo outdoor grazie ai suoi modelli performanti e in linea con tutte le esigenze che ogni sport all’aria aperta richiede, come massimo grip e aderenza. Progettata per l’utilizzo sia a terra che in mare, Vivobarefoot ha sviluppato una tecnologia che imita la struttura della crescita dei coralli marini, per andare a creare una gabbia leggera che dona alla scarpa traspirabilità, eccellente flessibilità senza rinunciare alla protezione del piede e il drenaggio dell’acqua a ogni passo, che sia esso sulla terra o in acqua. Fedele al design minimalista di Vivobarefoot, questa struttura utilizza quantità minime di materiali massimizzando le prestazioni di durabilità, la qualità e la sensazione “a piedi nudi”. La suola Michelin, è studiata specificatamente per andarsi ad adattare alla forma del piede nel modo più naturale possibile ed è composta da una gomma ultra leggera, che dona alla calzatura velocità e grip eccezionale anche sui terreni più impervi.

Pubblicità

Lo Swimrun, che noi abbiamo provato lo scorso anno, è una disciplina in cui la suola di una calzatura gioca un ruolo da protagonista. A differenza di altri sport praticati su un solo terreno, richiede un design del battistrada che offra le massime prestazioni su diverse superfici, sia asciutte – asfalto, pista, sabbia – sia bagnate. Ecco perché la suola, co-progettata da Michelin per Vivobarefoot, grazie alla sua mescola “appiccicosa” garantisce alte performance ed eccellente aderenza su superfici a basso attrito in ogni condizioni, bagnate e asciutte.
Il design specifico del battistrada, sviluppato esclusivamente per Vivobarefoot, consente di avere trazione, aderenza e adattabilità a diversi terreni, compresi i più irregolari, grazie al gioco di sinergie tra le diverse sculture della suola.
La scarpa, inoltre, ha una tomaia senza cuciture per una maggiore sensazione di seconda pelle e un sistema di chiusura aerodinamico e impermeabile che garantisce al piede di restare pulito evitando così gli sfregamenti nei punti di frizione.
La Vivobarefoot Tempest ha un tallone in schiuma BLOOM a base di alghe che aggiunge protezione sui sentieri e galleggiamento nell’acqua, con un occhio alla salvaguardia dell’ambiente.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità