Meteo neve: settimana di forti nevicate sulle Alpi

Dopo un lungo periodo di siccità, che in alcune zone ha superato i 60 giorni, si annuncia neve sulle Alpi. Quando la stagione sciistica sembrava compromessa, a causa di un “ribaltamento” meteorologico che ha portato sole al nord e ha riversato perturbazioni pesantissime nel centro e sud Italia, con le conseguenze tragiche in Abruzzo, questa settimana la neve scenderà sull’arco delle Alpi.

Pubblicità

> Leggi anche: Le 10 migliori piste da sci di fondo in Italia

Risanare il deficit

Secondo pressoché tutti i siti meteo attendibili, da giovedì 2 febbraio fino alla fine del weekend nelle pianure arriverà la pioggia, mentre sopra i 1000-1500 metri si prevedono abbondanti nevicate. Una bassa pressione atlantica sarà foriera di maltempo dalle regioni settentrionali fino a Lazio, Umbria e Campania. I laghi e i fiumi in secca che non ricevono acqua da novembre potranno rigenerarsi e le località sciistiche potrebbero risanare una stagione che ha visto un deficit pluviometrico di oltre l’80%.

> Leggi anche: Piste da sci: le nere più difficili d’Italia

Febbraio intenso

Dopo le nevicate si attende un nuovo anticiclone termico che potrebbe di nuovo modificare l’assetto meteo al Nord. Insomma, ricordandoci sempre che le previsioni non sono mai certe e che non si può guardare troppo in là, sembra ci aspetti un febbraio intenso.

> Leggi anche: Quanto costa andare a sciare?

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità