Resqski, e ritrovi gli sci sotto la neve

La neve fresca, soffice, polverosa. Una giornata perfetta. E poi, dopo un salto, gli sci non ci sono più. Sepolti da qualche parte sotto la neve. Se siamo fortunati, scaviamo un poco e li ritroviamo. Se non lo siamo, rischiamo di dover dire addio alla nostra attrezzatura. Alternative? ResqSki, un dispositivo elettronico che utilizza le radiofrequenze per ritrovare oggetti fino a 30 metri di distanza e fino a un metro sotto la neve.

Ovviamente il dispositivo è waterproof e shockproof, funziona a batterie (spegnendolo dopo ogni uscita dovrebbe durare circa una stagione intera) e si attacca direttamente agli sci. Il ricevitore invece è grande come una carta di credito, e quando è in prossimità degli sci si illumina e invia dei segnali sonori.

Il costo? 88 sterline, direttamente dal sito del produttore www.resqski.com

©RIPRODUZIONE RISERVATA