7 fiumi tra i più impressionanti del mondo

Yarlung Tsangpo - Tibet e India
È da anni oggetto di contesa fra il governo della Cina, che lo chiama Yarlung Tsangpo e lo utilizza come fonte di energia idroelettrica, e quello dell'India, che lo denomina invece Brahmaputra (che significa acqua potabile) e lo considera una risorsa d’acqua preziosa per la popolazione grazie ai suoi 30mila metri cubi al secondo di portata.
Lungo 2900 chilometri e con una profondità media di 38 metri, lo Yarlung Tsangpo sgorga dal ghiacciaio Angsi, nel Tibet occidentale e si riversa nel territorio indiano. La sua è la sorgente alla maggior altitudine del mondo, poco più della metà dell’Everest, ed è considerato il fiume più alto del pianeta.

Credits: FlickrCC Boqiang Liao

Yarlung Tsangpo - Brahmaputra
Rio Santo Domingo
Neretva Bosnia Erzegovina
Congo River Kinshasa
Citarum River

[slideshow post_id=”29089″]

Vie di comunicazione, confini naturali, fonti di vita o causa di distruzione, i fiumi da sempre affascinano gli uomini, che li hanno usati per andare alla scoperta di nuove terre, vi hanno combattuto battaglie e si sono insediati lungo le loro rive per trovare sostentamento. Non c’è grande fiume al mondo che lasci indifferenti, ma ce ne sono alcuni che per lunghezza, dimensioni, portata d’acqua o impeto si fanno ammirare e temere più di altri. Come quelli in questa gallery.

©RIPRODUZIONE RISERVATA