Viaggio nei luoghi in cui è stato girato Revenant – Redivivo

L'idea iniziale di Iñárritu era di girare la maggior parte delle scene di Revenant - Redivivo nella Kananaskis Country, una zona di parchi e riserve naturali che si trova nelle Montagne Rocciose Canadesi (Canadian Rockies) a ovest di Calgary.

Credits: 20th Century Fox

Ogni scena girata nella sequenza cronologica della storia, tutto e sempre con luce naturale, in condizioni spesso proibitive e a molti gradi sotto zero tanto che non solo alcuni membri della troupe hanno mollato il lavoro ma molte attrezzature si sono deteriorate, allungando inevitabilmente i tempi di lavoro di Revenant – Redivivo, il film con Leonardo DiCaprio candidato a ben 12 premi Oscar 2016.

> Leggi anche: Revenant – Redivivo: 5 motivi per andare a vederlo al cinema

Alejandro González Iñárritu, il regista, ha voluto che il racconto di questa storia americana fosse il più verosimile possibile, e con la stessa cura maniacale con cui ha curato i dettagli tecnici delle riprese ha anche scelto le location in cui girare: 11 mesi di lavoro e il 90% delle scene girate in esterno in aree remote, selvagge e gelide tra Stati Uniti, Canada e Argentina.

> Leggi anche: I film più drammatici sul rapporto tra uomo e natura

Se non hai visto Revenant – Redivivo al cinema puoi prenotare il DVD / Blue Ray qui.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

One response to “Viaggio nei luoghi in cui è stato girato Revenant – Redivivo

Comments are closed.