Consigli per i papà: cose (anche folli) da fare all’aria aperta con i tuoi figli

Un picnic a sorpresa

Puoi farlo anche sul balcone di casa, o al parco dietro casa. Il picnic esercita sempre un certo fascino sui bambini: li trasporta quasi in un'altra dimensione. Durante un trekking, dopo un evento sportivo, come premio per aver finito i compiti, porta i tuoi figli su un prato, stendi una coperta e dai il via a un pasto open air. Se poi segui questi consigli, avrai la certezza della buona riuscita.

Potete costruire un igloo, arrampicarvi su un albero, aspettare l’alba in tenda, esplorare una grotta o fare, una dopo l’altra, tutte le 50 cose che un bambino deve fare prima dei 12 anni.

Diversi studi ci hanno spiegato che il contatto con la natura porta i bambini a capire meglio le emozioni, a migliorare il loro livello di apprendimento, a elevare l’autostima, a sviluppare strategie di adattamento, a formare il carattere e a rispettare il pianeta e anche ad ammalarsi di meno.

Non è facile farlo, ci vuole un po’ di motivazione, ma probabilmente non c’è niente di meglio che staccarci dai nostri dispositivi elettronici e uscire all’aria aperta con i nostri figli, in cerca d’avventura (leggera). Tutti, adulti e bambini, ne trarremo benefici, ed esperienze inedite.

Ecco 10 suggerimenti per attività outdoor un po’ fuori dai canoni, per cementare il vostro rapporto e lasciare nella mente ricordi indelebili.

> Leggi anche: I regali per la festa di un papà che ama lo sport e la natura

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *