Regali di Natale: le migliori 8 cuffie per correre

UbSound Fighter
Non sono propriamente cuffie specifiche per il running e il fitness, ma sono ottimi auricolari versatili e polivalenti, da usare ogni giorno con lo smartphone e anche da tenere nelle orecchie quando si va a correre. Ottima fattura, materiali di qualità, sound studiato nei dettagli e poi sono la novità di questo 2014 e soprattutto un progetto 100% Made in Italy. Le abbiamo provate e qui leggete le impressioni del nostro test.

Bose Sie2iNon sono wireless, e c'è un jack da infilare nello smartphone o nell'iPod, ma se oltre all'ergonomia specifica per il fitness e il running con il sistema di calzata StayHear che aggancia le cuffie al padiglione auricolare senza infilarle nel condotto uditivo cercate anche la qualità audio, con Bose andate sul sicuro: qui trovate il test completo degli auricolari in-ear Bose SIE2i.
Jabra Sport Pulse WirelessSenza dubbio il top del mercato: per la qualità audio con l'arricchimendo del suono Dolby, ma soprattutto perché hanno il cardiofrequenzimetro integrato. Ovvero: si collegano via Bluetooth allo smartphone, ascolti la tua playlist e intanto monitorato la frequenza cardiaca dandoti in diretta indicazioni sul ritmo, la distanza, il battito del cuore e l'allenamento che stai facendo. Le abbiamo provate sul campo: qui trovi il resoconto completo del nostro test.
Jabra Sport Wireless+Con le Sport Pulse Wireless sono l'altro modello di punta di auricolari Jabra per il fitness: anche queste sono wireless e si collegano via Bluetooth allo smartphone (o a qualsiasi altro dispositivo compatibile come smartwatch o player), hanno anche la radio FM e se punti alla leggerezza togliendo l'ingombro dei cavi sono davvero ok (come puoi vedere leggendo qui il test completo che abbiamo effettuato).
Lg Heart Rate Monitor Earphones Parlando di auricolari wireless con cardiofrequenzimetro ci sarebbero anche questi Lg Heart Rate Monitor Earphones (di cui vi abbiamo parlato qui in occasione della loro presentazione): funzionano appaiati con il braccialetto per il fitness Lifeband Touch Activity Tracker ma purtroppo al momento sono disponibili solo sul mercato americano. Ma insomma, se fate un salto negli States per Natale potete farci un pensierino.
Sennheiser Adidas Energy Drink MX685Uno dei 5 modelli di auricolari specifici per il fitness e il running lanciati sul mercato da Sennheiser in collaborazione con Greg McMillan, il guru della McMillan Elite, una delle squadre di punta dell'atletica USA. Non sono wireless, vi serve sempre uno smartphone o un player in cui innestare i jack, ma l'ergonomia è super, grazie al sistema Ear-Fin regolabile che si adatta virtualmente a ogni tipo di padiglione auricolare. Qui trovate il test completo e gli altri modelli di cuffie Sennheiser Energy Drink.
Sony Walkman NWZ-W274SQui c'è più di un paio di auricolari: questo Sony Walkman NWZ-W274S è un vero e proprio player musicale integrato nelle cuffie, e in più è anche impermeabile, quindi lo potete usare sia per correre che per andare a nuotare in piscina: qui trovate tutte le sue caratteristiche.
UbSound FighterNon sono propriamente cuffie specifiche per il running e il fitness, ma sono ottimi auricolari versatili e polivalenti, da usare ogni giorno con lo smartphone e anche da tenere nelle orecchie quando si va a correre. Ottima fattura, materiali di qualità, sound studiato nei dettagli e poi sono la novità di questo 2014 e soprattutto un progetto 100% Made in Italy. Le abbiamo provate e qui leggete le impressioni del nostro test.
UbSound SmarterSono la versione con prezzo medio delle UbSound Fighter: ovvero la qualità audio è sempre alta, con quella caratteristica V-shaped della timbrica sonora che significa sia bassi che alti ben caratterizzati e medi un po' arretrati, così siamo tutti più contenti, sia che pompiamo rock nelle orecchie per darci la carica o che ci rilassiamo con qualcosa di più morbido dopo il nostro allenamento. E poi ecco, hanno anche alcune caratteristiche che le rendono adatte anche all'uso sportivo: sono leggerissime, hanno 3 gommini in-ear di tre dimensioni per adattarsi un po' a tutti i padiglioni auricolari, e soprattutto hanno il cavo flatwire che non si attorciglia ed è asimmetrico, così quando corri lo fai passare dietro al collo e non hai né la sensazione del cavo che batte sul petto mentre corrì né quella di peso, soprattutto sul lato dove c'è il pulsante incorporato nel cavo. Sono in vendita da fine Novembre 2014 a 39,90 euro in una serie di negozi specializzati in audio, hi-tech e hi-fi che potete trovare sul sito www.ubsound.com.

Sì, correre con la musica nelle orecchie mette una marcia in più (come ti abbiamo già spiegato qui). A maggior ragione se non ti accontenti degli auricolari in dotazione con il tuo smartphone o player ma vuoi un paio di cuffie specifiche per lo sport e il running.

Qui trovi le migliori cuffie per correre che puoi mettere sotto l’albero per il prossimo Natale (e se cerchi ispirazione per una playlist, qui trovi le nostre 10 canzoni rock per correre).

Per acquistare a prezzi scontati i modelli di cuffie della gallery puoi cliccare qui sotto:

Qui invece trovi altri modelli di auricolari e cuffie per lo sport.

©RIPRODUZIONE RISERVATA