5 libri da leggere prima di fare il Cammino di Santiago

900 chilometri di felicità - Dai Pirenei a Finisterre lungo il Cammino di Santiago

di Luca Giai

Il "nostro" Luca Giai: sì, perché quando uscì il libro intervistammo tra i primi il suo autore chiedendogli i 10 consigli utili e pratici per partire per il Cammini di Santiago. Il libro è il racconto, assolutamente personale, di quei giorni sul Cammino di Santiago, con gli incontri, le giornate, le cene in comune, i piccoli e grandi contrattempi e tutto quando rende il Camino un'esperienza unica e irripetibile ogni volta. Da leggere anche per rivivere quelle emozioni.

Per acquistare: 900 chilometri di felicità (formato Kindle, 1,99 euro)

 

Quando si parla di itinerari storico-culturali da percorrere a piedi inevitabilmente il primo pensiero va al Cammino di Santiago, il lungo percorso tra Francia e Spagna per giungere alla tomba di Giacomo il Maggiore a Santiago de Compostela. Un’esperienza intrapresa ogni anno da circa 200mila pellegrini (di cui il 15% italiani), e questo è il numero solo di quanti l’hanno percorso per intero, a cui bisogna aggiungere tutti quelli che ne percorrono solo alcune tappe.

> Leggi anche: Cammino di Santiago: 10 consigli pratici

Prima di fare il primo passo del Cammino di Santiago è normale sentirsi pieni di dubbi e in cerca di consigli su come preparare lo zaino, sulle scarpe e l’abbigliamento adatti, su quanti km percorrere ogni giorno e in generale su come organizzarsi al meglio per riuscire a vivere appieno questo viaggio unico al mondo.

> Leggi anche: La Via Francigena, a piedi attraverso l’Europa

Non mancano ovviamente i libri che cercano di dispensare consigli e raccontare storie, aneddoti e approfondimenti più o meno personali e più o meno utili sul Cammino di Santiago: ne abbiamo scelti 5, li trovate in questa gallery. Buon Cammino!

©RIPRODUZIONE RISERVATA