Giù dagli Appennini: 5 posti per sciare in Abruzzo

Roccaraso
Frequentato già dall'inizio del ‘900 (nel 1910 ospitò la sua prima gara internazionale), Roccaraso è il comprensorio più noto e attrezzato della regione. Dispone di 28 impianti e due cabinovie, e di circa 100 chilometri di piste assistite da un moderno sistema di neve programmata. Roccaraso è anche il centro della più vasta area sciistica dell’Italia del centro-sud, il comprensorio dell'Alto Sangro, che si estende per 160 chilometri (più altri 60 di tracciati per il fondo) sulle montagne del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise e del Parco nazionale della Majella.
Skipass Alto Sangro

Credits: Grogri

Tanta voglia di sci, ma le Alpi sono lontane? Se vivi in centro Italia, l’alternativa c’è e anzi sopperisce alla grande: l’Abruzzo. Grazie a una fitta rete di stazioni ben attrezzate, è una meta ideale per gli appassionati della montagna. Le pareti del Gran Sasso o l’ampio terrazzo della Majella offrono teatri d’azione riservati agli scialpinisti più esperti, ma ovunque gli amanti delle discese possono soddisfare la loro passione grazie alle centinaia di chilometri di piste e alle numerose scuole di sci.

Scopri nella gallery cinque località da non perdere per sciare in Abruzzo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA