Alpe Lusia San Pellegrino: l’estate nelle Dolomiti tra cultura, sport e famiglia

Alpe Lusia San Pellegrino: l'estate nelle Dolomiti tra cultura, sport e famiglia

L’Alpe Lusia San Pellegrino è la meta ideale per un’estate nelle Dolomiti tra cultura, sport e famiglia. Vivere la montagna come luogo che amplifica la cultura, rende unico lo sport e offre proposte wellness en plein air e attività per tutta la famiglia è la tendenza di questa stagione post lockdown da Coronavirus, un’estate alla ricerca del benessere a 360 gradi da vivere nel comprensorio Alpe Lusia San Pellegrino, che si estende da Falcade (in Veneto) a Moena (in Trentino), nel cuore delle Dolomiti. L’apertura degli impianti di risalita è ormai dietro l’angolo: dal 20 giugno si sogna in alta quota con la seggiovia Costabella, dal 27 giugno sarà in funzione la telecabina dell’Alpe Lusia, dal 4 luglio si preme lo “start” della cabinovia Falcade – Le Buse e della funivia Col Margherita che collega in pochi minuti l’omonima cima (a 2.514 m, dove si trova il nuovo rifugio InAlto) al Passo San Pellegrino. Appassionati di trekking, arrampicata, mountain bike e passeggiate potranno così finalmente tornare ad allargare lo sguardo tra vette come il Gruppo del Focobon, le Cime dell’Auta, le Pale di San Martino, il Col Margherita, le Creste di Costabella e il gruppo del Catinaccio Rosengarten.

Alpe Lusia San Pellegrino: gli eventi culturali per l’estate 2020

Ad attendere amanti della montagna e turisti non vi saranno però solo pareti di roccia, campanili, valli e pendii ameni. Il comprensorio Alpe Lusia San Pellegrino ha già in programma una serie di eventi da realizzare nel pieno rispetto delle normative in materia di Covid 19. Il 21 giugno, a partire dalle 7.30, in diretta streaming dal Col Margherita una lezione di yoga durante l’eclissi anulare di sole che si verifica ogni 19 anni. Dal 4 luglio, va in scena l’arte in alta quota con l’esposizione delle opere del museo Murer di Falcade: le creazioni dello scultore Augusto Murer saranno infatti posizionate in diversi punti delle Dolomiti: dal Col Margherita (dove si trova il nuovo e panoramico rifugio InAlto) al Bosco degli Artisti nella Valle del Biois, fino al centro di Falcade. Il 7 agosto 2020, alle ore 10.30, a Falcade presso il Bosco degli Artisti si terrà il concerto “La mia Terra” che porterà, in questo straordinario palcoscenico naturale, 54 elementi dell’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, diretti dal Maestro Diego Basso e giovani coristi del Children, Teen and Young Choirs dell’Art Voice Academy di Castelfranco Veneto (TV). Non mancano inoltre le esperienze come percorsi a piedi e in mountain bike.

Alpe Lusia San Pellegrino: attività e percorsi per i bambini

All’Alpe Lusia è la stagione delle vacanze kid-friendly con iniziative e percorsi dedicati come il “Sentiero degli animali”: dall’arrivo della telecabina a Le Cune, splendido punto panoramico a 2.200 m di altitudine sulle Dolomiti, parte un sentiero didattico adatto ai bambini che scende attraversando boschi e pascoli fino a Chalet Valbona (1750 m). Il percorso si sviluppa in lieve discesa per 3 km, prima su una strada forestale e poi su un sentiero di ghiaia, ed è percorribile con il passeggino da trekking. A pochi passi dallo Chalet Valbona  parte anche il Sentiero Natura: un comodo percorso naturalistico green all’insegna del benessere. L’itinerario, per la maggior parte pianeggiante, attraversa in 2,5 km i boschi e gli alpeggi del Lusia e, passando per il rifugio Larezila, giunge nella splendida oasi naturale di Colvere. Un percorso in cui vivere il “wellness” en plein air con un ruscello in cui immergere i piedi per beneficiare del potere curativo dell’acqua secondo i principi Kneipp e punti panoramici in cui praticare la meditazione e lo yoga. A tutto questo si aggiunge l’ampia proposta dedicata al gusto, con i rinnovati menu di ristoranti, hotel e rifugi pronti a mettere in tavola il meglio dei prodotti e della cucina locale.

Escursioni con Sportoutdoor24 e Skouty

Sei pronto per vivere un’autentica esperienza outdoor sulle Dolomiti in bici guidato da un Professionista? Vai sul sito nostro partner di Skouty e con il codice SPORTOUTDOOR24 ottieni subito il 5% di sconto sull’attività che preferisci!

©RIPRODUZIONE RISERVATA