Colori delle piste da sci: cosa significano

Colori delle piste da sci: cosa significano

I colori delle piste da sci significano il livello di difficoltà della pista, che possono andare da quelle facili per principianti alle prime armi a quelle per sciatori molto esperti. La difficoltà di una pista, e il colore sul cartello che la segnala, sono un dato oggettivo nella misura in cui a ogni colore di una pista da sci corrisponde una determinata pendenza del terreno, e quindi della pista innevata. C’è però da tenere in considerazione che la % di pendenza è espressa nella sua media, dall’inizio alla fine della pista: cosa significa questo? Che anche su una pista blu per principianti è possibile trovare tratti di notevole pendenza e per i quali occorre massima attenzione e prudenza. Tuttavia, trattandosi appunto di una media, questi tratti saranno normalmente brevi e limitati.

Prima di affrontare una pista da sci c’è anche da sapere la differenza tra % e gradi di inclinazione, laddove una inclinazione del 100% non significa che la pista è perpendicolare (cioè a 90°) ma che ha una inclinazione di 45°. Infine i colori delle piste da sci non dicono nulla circa le condizioni della neve, che può influire e anche parecchio sulla facilità o meno di sciata (in particolare, per un principiante, se è ghiacciata) e per la quale è sempre opportuno dare una occhiata al bollettino presente agli impianti di risalita.

Colori delle piste da sci: cosa significano

Vediamo allora nel dettaglio cosa significano i colori delle piste da sci.

Piste colore Verde

Sono le piste con meno del 5% di pendenza, quindi tendenzialmente i campi scuola la cui facilità è adatta a chi sta cominciando a sciare e non è nemmeno considerabile principiante.

Se stai cercando campi scuola e baby park sulla neve per bambini puoi leggere questo nostro articolo: neve a misura di bambino: tutti i migliori baby snow park d’Italia.

Piste colore Blu

Le piste di colore Blu, o piste azzurre, hanno una pendenza media tra il 6% e il 25% e sono considerate piste facili, adatte a principianti in stadio di avanzamento. Attenzione che rispetto alle piste verde, le blu o piste azzurre hanno lunghezze già da vera e propria pista da sci, e questo è da tenere in conto.

Se hai appena iniziato a sciare e stai cercando piste blu per principianti, potrebbero interessarti questi nostri approfondimenti:

Piste colore rosso

Le piste rosse sono quelle con pendenze medie tra il 26% e il 40% e sono destinate a sciatori già esperti e con capacità di conduzione degli sci tali da affrontare le medie difficoltà che si incontrano su questi tracciati.

Piste colore nero

Le piste nere hanno pendenze medie superiori al 40% e quindi presentano livelli di difficoltà elevata e sono riservate a sciatori con molta esperienza e capacità tecnica nella conduzione degli sci. Nel caso in cui la pendenza superi il 55% c’è normalmente un ulteriore cartello che segnala che si tratta di piste per “sciatori molto esperti”. Qui per esempio trovi le piste da sci più difficili d’Italia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA