Come seguire live il Red Bull X-Alps 2015

Son partiti il 2 luglio 2015, con il prologo alla partenza vera e propria che ha luogo domenica 5 luglio da Salisburgo alla volta dei 10 turnpoints lungo 1038 chilometri attraverso Austria, Germania, Italia, Svizzera e Francia.

I 31 atleti in gara, compreso il nostro Aaron Durogati, campione del mondo di parapendio e 7° alla sua prima partecipazione, correranno per 50 km, saliranno a piedi sulle montagne per 2.000 m e poi si lanceranno in condizioni in cui le altre persone non si sognerebbero mai di volare. Resteranno in aria per diverse ore, a volte percorrendo fino a 200 km. E lo faranno ogni giorno, dalle 05:00 del mattino alle 22:30.

P-20150519-00169_HiRes JPEG 24bit RGB News

Tra gli altri partecipanti ci saranno anche il 3 volte vincitore Chrigel Maurer (SUI), che nell’edizione 2013 ha stabilito il tempo record di 6 giorni, 23 ore, 40 minuti, Antoine Girard (FRA2), terzo nel 2013, l’americano Gavin McClurg (USA2), National Geographic Adventurer of the Year, ma non la stella francese Clément Latour (FRA1), ritiratosi all’ultimo minuto a causa di un infortunio.

Per seguire live la gara c’è è il Red Bull MOBILE Live Tracking aggiornato in tempo reale, permette di seguire l’evoluzione della gara in qualunque momento, fornendo la posizione dell’atleta preferito, il suo status di volo, i km percorsi a piedi, gli aggiornamenti meteo, le sovrapposizioni termiche, le statistiche e altro ancora. Oppure guarda qui di seguito il nostro live tracking direttamente dal campo di gara del Red Bull X-Alps.

©RIPRODUZIONE RISERVATA