Estate 2020 in Alta Badia: divertimento all’aria aperta nel parco Movimënt

Estate 2020 in Alta Badia: divertimento all'aria aperta nel parco Movimënt_©molography.it

L’estate 2020 in Alta Badia è all’insegna del divertimento all’aria aperta. L’altopiano car-free dell’Alta Badia riapre infatti il prossimo 27 giugno con nuove proposte che puntano al divertimento in famiglia, alle discese adrenaliniche, allo smartworking e alla mobilità. Tante idee per vivere una stagione di divertimento all’aria aperta, nel verde dell’Alta Badia. Saranno tre mesi di pura energia, natura, aria pura. Dal 27 giugno al 27 settembre torna Movimënt. Il parco dell’Alta Badia – 2000 metri di altitudine, senza traffico, raggiungibile solo con gli impianti di risalita da La Villa, San Cassiano e Corvara – è ossigeno per la mente, il cuore e le gambe: un mondo di possibilità da sperimentare. Il parco è un luogo vivo, dinamico, che si rinnova costantemente. Infatti anche quest’anno non mancano le novità, tra proposte inedite, trail appena realizzati, seggiovie da inaugurare.
Bambini e famiglie qui sono a casa: Movimënt non è solo un luogo, ma un modo per stare insieme, condividendo relax e divertimento, ore spensierate che si trasformeranno in bei ricordi. Oltre ai parchi dedicati, come l’Active Camp, il minigolf Bear Park, il percorso di Spaghettino, quest’anno arriva “Movimënt dles Ês”. L’itinerario, a tappe, parte da Piz Sorega e arriva al Bioch, e permette di scoprire tante curiosità sulle api grazie a giochi, scivoli, alveari didattici, divertimenti interattivi. Un percorso adatto anche ai più piccoli, grazie ai comodi passeggini appositamente studiati per i percorsi di montagna, noleggiabili al Piz La Ila, al Piz Sorega e al Col Alt. Tornano poi il calendario di attività settimanali dedicate ai tour in bici, all’orienteering e al geocaching, e la Kid’s hour quotidiana con gli animatori specializzati, che propongono giochi, laboratori, disegni e sport.

Percorsi bike nel parco Movimënt in Alta Badia

Un’altra novità riguarda i Bike Beats, percorsi bike in terra o sabbia battuta, con piccoli ostacoli e varie fototrap che scattano foto in posizione strategica. Un nuovo percorso, che parte da Piz Sorega, si aggiunge alla lista, che include il panoramico Trail Ödli, il più serpeggiante Trail Cör, il Trail Avëna e il Trail Fle: si tratta del Trail Mans, lungo più di 2 km, di media difficoltà, molto tecnico e che aprirà a fine luglio.
Giunti in fondo al Trail Mans, ci si trova davanti a un’altra novità: la seggiovia La Fraina, che, insieme alla seggiovia Bamby, sarà inaugurata il prossimo 11 luglio. I due impianti, appena realizzati, uniscono Piz Sorega e Piz La Ila. Il nuovo collegamento avvicina i vari punti sulla mappa e rende più fruibile tutto il parco. Grazie alle due seggiovie si può parcheggiare in uno qualsiasi dei paesi che circondano l’altopiano, San Cassiano, La Villa, Corvara, e viaggiare in ogni direzione, all’interno di Movimënt.

Smartworking e comfort nel parco Movimënt nell’estate 2020

La dimensione del comfort è fondamentale: ecco perché a partire da quest’estate Movimënt ha allestito due postazioni per lo smartworking, complete di scrivanie in legno massiccio. Si trovano a Piz La Ila e in zona Bioch, in posizioni panoramiche e decisamente tranquille. Grazie alla presa alimentata da un pannello fotovoltaico e a due porte usb è possibile dedicarsi a una temporanea full immersion digitale, mantenendo comunque uno stretto contatto con la natura circostante.

Movimënt Daily Card per tutti gli impianti dell’area

Infine, quest’anno Movimënt si apre a una ulteriore forma di abbonamento, ancora più comoda. La nuova tessera giornaliera Movimënt Daily Card, permette di utilizzare tutti i nove impianti dell’area: una soluzione ideale per i biker, che possono provare tutti i percorsi con un solo biglietto. Altre due opzioni sono la tessera plurigiornaliera (da tre giorni in su) Alta Badia Summer Card, valida sui 17 impianti dell’Alta Badia, e la tessera Dolomiti Super Summer Card, che include tutti gli oltre 100 impianti del comprensorio.

 

Alta Badia hotel e appartamenti, la mappa degli alloggi

In Alta Badia,a partire da Corvara ci sono tante sistemazioni per dormire, dagli hotel a B&B alle case private ai campeggi. Guarda la mappa qui sotto per scegliere un luogo strategico dove alloggiare, nel centro di un paese o immerso nella natura. Puoi impostare le date e confrontare i prezzi e, eventualmente, prenotare un soggiorno.


Booking.com

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun Tag per questo post