In bici nelle Fiandre da Bruxelles a Bruges

Fiandre in bicicletta

250 chilometri in sella alla bicicletta, da percorrere in una settimana circa: ovvero dal quartiere generale del parlamento europeo, a Bruxelles, fino all’incantevole Bruges attraversando le Fiandre, terra mitica per la storia delle due ruote, e altre cittadine medievali come Gent e Mechelen.

Il Belgio è un territorio perfetto per viaggiare in bicicletta: i centri storici sono abbondantemente dotati di piste ciclabili, così come le zone lontane dalle città (attenzione: i cartelli segnalatori come quello nella foto qui sopra riportano i numeri di una serie di punti di snodo in prossimità di bivi e deviazioni, e non delle località che si possono raggiungere, per cui è bene studiare per tempo il percorso, o seguirlo su mappe interattive come questa).

Fiandre in bici

Il tragitto parte dalla capitale belga e si addentra nelle Fiandre in direzione di Lovanio (Leuven in olandese, Louvain in francese) e Mechelem e poi punta verso Gent, seguendo il corso del fiume Schelde tra campi coltivati e boschi per dirigersi infine verso Bruges, la Venezia del Nord. Volendo, il mare è a soli 50 km di distanza e lo si può raggiungere lungo i canali che tra dune di sabbia e polder – le terre sotto il livello del mare – conducono fino a de Haan.

Credits: FlickrCC Visit Flanders

©RIPRODUZIONE RISERVATA