Le dieci piste nere più difficili del Trentino

La Tognola 1 di San Martino di Castrozza

La pista Tognola 1 si distende sotto la cabinovia e si snoda con un tracciato eterogeneo lungo la foresta dell’Alpe Tognola nella parte nord del Lagorai per oltre 5 Km di lunghezza con 700 metri di dislivello. Lunghissima, divertente e con panorami incredibili sulle Pale di San Martino. L’esposizione a nord-est garantisce sempre una buona qualità della neve sia al mattino che nel pomeriggio. Il primo tratto, largo e ricco di cambi di pendenza e direzione, è considerato rosso e, con pista libera, è l'ideale per divertirsi a condurre le curve fino in fondo ma è l’ultimo terzo della pista a fare la differenza, ripidissimo e adatto solo a sciatori esperti. Gli altri si arrangiano con "la variante azzurra" decisamente più facile. La Tognola è omologata FIS e su di essa vengono organizzate gare di specialità Gigante, Speciale e Super G, ed ha anche ospitato gare di Coppa Europa.

Non è detto che le piste più difficili e impegnative siano anche le più divertenti. Una pista può essere piacevole anche solo per i panorami, per il ritmo della discesa, per il tipo di neve… Però una pista nera, qualsiasi nera, ha una marcia in più. Dà soddisfazione. E che tu sia uno sciatore esperto o meno, quando arrivi in un comprensorio dove prima non avevi mai sciato, vai subito a cercare la nera per vederla, gustarla e confrontarti con la pista e con te stesso.

Le piste nere hanno pendenze generalmente superiori al 40%-50% e, in alcuni rari casi e per brevi tratti, anche superiori al 70% (l’inclinazione viene misurata in percentuale e non in gradi): il colore scuro della discesa non dipende solo dalla sua pendenza ma anche dalla larghezza della sede sciabile (più è stretta e affollata e più è complicata), dall’esposizione al sole e di conseguenza dalla qualità e quantità della neve (una pista sul versante nord della montagna sarà sempre più ghiacciata di un’altra) e dalla frequenza con cui viene battuta.

Il Trentino ne ha parecchie di piste nere, alcune delle quali ospitano anche gare di Coppa del Mondo di sci alpino e di Coppa Europa: lunghe e difficili, con muri da brivido, perfette per chi vuole misurare le proprie capacità e provare l’ebbrezza della velocità.

Ecco in ordine sparso… la Top 10 delle piste nere del Trentino.

Credit photo: Trentino Marketing, APT Fassa, EMC, Archivio SanMartino

©RIPRODUZIONE RISERVATA