Le vie ferrate delle Dolomiti

Nella zona di Falcade nel Trevalli (Falcade, Passo San Pellegrino e Alpe Lusia) si può percorrere la via ferrata Paolin – Piccolin alla Cima d’Auta orientale. La partenza è dalla Frazione Colmean di Canale d’Agordo. La ferrata sale alla Forcella del Medil, posta tra le due cime dell'Auta, quindi prosegue fino alla vetta. Nella discesa si può seguire il sentiero attrezzato Attilio Bortoli. Per il giro completo si prevedano circa 6-7 ore.

Credits: Roy Luck

12 valli, 100 impianti di risalita, un unico skipass valido anche in estate con il Dolomiti Supersummer, la versione estiva del Superski: le Dolomiti sono le montagne per eccellenza, anche per chi ama andare alla loro scoperta percorrendo le vie ferrate, quelle strutture e attrezzature artificiali posizionate dall’uomo su una parete rocciosa per facilitarne la salita in sicurezza.

Abbiamo scelte alcune fra le più belle vie ferrate delle intere Dolomiti, da affrontare sempre dopo aver consultato i gestori dei rifugi o le guide alpine della zona sulle condizioni del percorso.

Clicca ‘Mi Piace‘ e segui anche la nostra pagina Facebook Sportoutdoor24

©RIPRODUZIONE RISERVATA