La bici elettrica volante sembra una cosa seria: la e-bike di Lazareth

lazareth-moto-volante-flying-motorcycle

 

La bici elettrica Moto Volante di Lazareth è una cosa seria? Sembra di sì. Dopo qualche dubbio sulla natura del mezzo in produzione nell’azienda francese (è un’opera d’arte o un mezzo che può volare davvero?), un video dimostra che Ludovic Lazareth sta facendo sul serio. La casa che realizza auto e moto custom ha una serie di modelli piuttosto stravaganti nella sua gamma, e la bici-moto volante, che ha per nome proprio Moto Volante è qualcosa da tenere d’occhio. La e-bike si basa su motori elettrici che spingono le ruote a sollevarsi, aiutati da attuatori idraulici. Dovrebbe essere messa sul mercato entro l’anno, con preordini a partire da ottobre. Costerà circa mezzo milione di euro.

 

 

Che cos’è la e-bike Moto Volante di Lazareth

La Moto Volante di Lazareth è un’evoluzione del LM-847, un veicolo a quattro ruote costruito su un motore Maserati da 470 cavalli. Ma qui questo mostruoso motore V8 non c’è: è una specie di moto o ebike da 140 kg con propulsione elettrica, e che sopratutto si alza in volo. Come? Con una turbina JetCat da 96.000 giri al minuto nel mozzo di ogni ruota e attuatori idraulici che inclinano le quattro ruote verso l’alto, in una configurazione simile a quella di un quadricottero.

In sostanza puoi guidare questo veicolo come una moto, poi in caso di traffico ti fermi, azioni i motori ausiliari, aspetti 60 secondi che si scaldino. E ti alzi in volo superando la coda. Come si vede nel video diffuso dalla casa francese: Lazareth ha testato la bici a un’altezza di 1 metro da terra, facendola guidare alla sua ragazza Vanessa sostenuta da un cavo per sicurezza.

 

 

 

La bici elettrica volante potrà circolare in strada?

In realtà tutto questo non si può ancora fare, sia perché la Moto Volante no è ancora in commercio, sia perché il codice della strada no lo permette. Ma questa è una delle direzioni della mobilità del futuro: al di là del prototipo di Lazareth, sappiamo che esistono progetti piuttosto avanzati sulla moto volante (ad esempio la Speeder di Jetpack Aviation), per mnon parlare delle auto volanti. Qui si prevedono anche due jet da aggiungere al centro del telaio per gestire un mezzo più pesante.

La Moto Volante no è un mezzo facile da pilotare: le ruote posteriori devono essere guidate ognuna in modo indipendente. E ogni ruota ha incorporato un paracadute per garantire la sicurezza nel caso in cui emergessero problemi. La bici-moto di Lazareth volante funziona a trazione elettrica per le due ruote posteriori in modalità stradale.

Il fatto che no sia ancora in commercio, non significa che la Moto Volante no lo sarà presto: la vedremo ufficialmente al Gitex a Dubai a ottobre e da quel momento si potrà fare il preordine per averla. Costa 496.000 euro.

 

 

Se vuoi approfondire il mondo delle bici elettriche puoi leggere questi nostri articoli

 

 

 

 

(foto Lazareth)

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA