Playground Addiction, il film online sul basket da campetto a Milano

playground-addiction-film

È online, Playground Addiction, il film documentario sul basket che si gioca nel campetto di Parco Sempione a Milano, uno dei playground più famosi, duri e ricchi di talenti in tutta Italia. Ma anche un luogo dove la barriere sociali e razziali decadono di fronte alla palla a spicchi da buttare nel canestro a tutti i costi.
Playground Addicted è un documentario di 12 minuti che si può vedere sul sito dedicato gratis fino al 10 maggio. È un elogio al basket da strada come ‘sport oltre lo sport’, girato da Carlo Furgeri Gilberti, Marzio Mirabella e Niccolò Rastrelli.

Pubblicità

Playground Addiction, il film online sul basket da campetto a Milano

Al campo di Parco Sempione si radunano giocatori di tutti i tipi e provenienza, anche chi milita in squadre di alto livello. Negli ultimi vent’anni i flussi migratori in Italia hanno portato in città molti giocatori di basket di tutto il mondo, ognuno desideroso di affermarsi. Ci sono ragazzi provenienti da tutta l’Africa, Cina, Sud America, Stati Uniti, Canada e durante il fine settimana scommettono la loro quota di popolarità in partite durissime, in sfide 3 contro 3 che vanno avanti fino a notte fonda, dove non ci si può tirare indietro. Ma dove, nel segno del rispetto, nascono anche amicizie.

Il basket di strada sta guadagnando sempre più popolarità in città e i campi da gioco sono in costruzione ovunque. Il campo da basket di strada è molto più di un luogo dove si pratica uno sport, come spiega il film: è un luogo in cui vengono sviluppati i temi di integrazione e conoscenza reciproca. Un luogo in cui viene creato un nuovo concetto di comunità. Dove diverse comunità imparano a conoscersi, una variegata umanità, che in questo continuo dare e ricevere la palla conduce un’esperienza di reciprocità e fiducia verso una possibile coesistenza multiculturale.
Il film documentario Playground Addiction si può vedere qui.

 

LEGGI ANCHE

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità