Come saranno i nuovi motori e batterie Bosch per le e-bike

bosch-ebike-soave-1

 

Pubblicità

Come saranno i nuovi motori e batterie Bosch per le e-bike? Più potenti e con più autonomia. Bosch ha presentato i nuovi motori, batterie e componenti per le e-bike che vedremo sulle biciclette elettriche dal 2020. Si tratta nello specifico di un nuovo motore e una nuova batteria PowerTube. Le immagini diffuse dalla casa tedesca fanno pensare a un propulsore ripensato ex novo, che ha le caratteristiche di essere ben più leggero dei precedenti. Ovvero di 2.9 kg contro i 4 dell’attuale, il 25% in meno.

 

I nuovi motori e batterie Bosch

motore-bosch

 

Il nuovo sistema Bosch ha alcune novità importanti. La casa punta a arginare la concorrenza di Yamaha e Shimano, che negli ultimi hanno hanno conquistato fette di un mercato che prima era quasi monopolizzato da Bosch. Nel motore no c’è più il pignone, sostituito da un attacco per corona, il che significa più potenza di coppia. La batteria PowerTube aumenta di capacità, passando da 500 a 600 Wh, uno standard più capiente.

Questo però porterà a qualche problema di compatibilità con la maggior parte dei telai delle bici elettriche attuali: le dimensioni dell’alloggiamento si allargano a 67 millimetri. Le case produttrici, per ospitare il sistema Bosch dovranno ripensare il tubo per inserirci la nuova batteria.

 

I nostri consigli sulla bici elettrica:

 

 

 

Se sei appassionato di MTB potrebbero interessarti anche questi altri nostri articoli:

 

Se ti interessa il ciclismo puoi leggere anche gli altri nostri contenuti su:

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità