Camminare con le app, le migliori 10 del 2022

Da WeWard al contapassi, da Wikiloc a quella in cui scommetti con te stesso, ecco le 10 app migliori per camminare, in città e fuori, e stare bene.

migliori-app-camminare

Camminare con le app e è bello, divertente e utile: le migliori app per camminare del 2022 sono molto diverse fra loro. Ci sono le app per camminare e guadagnare denaro, le app per dimagrire camminando, le app per camminare in montagna, ma anche in città. In comune hanno alcuni aspetti: il contapassi, la misurazione di dati come velocità, distanze e calorie bruciate. Alcune hanno un database di percorsi, altre sono più pensate per la motivazione alla camminata, altre sono app per camminare veloce, derivate magari dalla corsa.

 

Camminare con le app, le migliori 10 del 2022

Qual è la migliore app per camminare? Dipende da quello che cerchi. Il mondo delle app per camminare è molto ampio: si va dalle app per la corsa che vanno bene anche per la camminata (quelle classiche nate anni fa ma ancora valide, alle app che ti fanno guadagnare mentre cammini (ma bisogna fare attenzione a non illudersi troppo), dalle app per le comunità di camminatori alle app gratis per camminare, alle app per i percorsi a piedi alle app con il contapassi e basta. Ci sono app per camminare con mappa, ap per camminare con Gps e app per camminare con i percorsi suggeriti dagli utenti.
E sì, le app per camminare e perdere peso esistono, ma anche qui dipende da te e da quanto le usi.
Fra tutti questi generi di app per la camminata abbiamo raccolto quelle che consideriamo le 10 migliori. 

1.WeWard

2. Runkeeper Asics

3. Runtastic Adidas

4. Map my walk

5. Sweatcoin

6. BlaWalk

7. Wikiloc

8. StepsApp Pedometer

9. Stepbet

10. Runtopia

 

Leggi anche

1.WeWard

La app più di successo di quest’anno, che in Italia ha già raccolto oltre 3 milioni di iscritti. Il concetto è semplice: più cammini, più guadagni punti, che si chiamano Ward, che poi puoi usare per fare acquisti con lo sconto in alcuni negozi convenzionati (come ad esempio Decathlon). L’obiettivo è motivarci a camminare ovunque, dal tragitto casa lavoro alle escursioni nella natura come in quelle nei negozi. Per rispettare di più l’ambiente e cercare di condurre una vita sana.
L’idea di associare punti e monetizzare le nostre camminate è quantomeno brillante e sta funzionando.
La app, disponibile su iOS e Android, invita anche a scoprire luoghi insoliti. Ci sono diversi livelli: si parte con un Ward ogni 1500 passi.
Android/iOS
Qui puoi scaricare la app WeWard.

 

2. Runkeeper Asics

La ‘vecchia’ app di Runkeeper sviluppata con Asics è ancora valida: nasce per la corsa ma può essere benissimo usata per seguir e tracciare le tue camminate. Ha il vantaggio di essere davvero intuitiva e senza fronzoli, grazie a un’interfaccia minimal. È gratis, ma se vuoi vedere le statistiche delle sessioni di camminata e accedere a tutte le funzionalità avanzate, serve l’abbonamento, da 9,99 euro al mese.
Android/iOS
Qui puoi scaricare la app Runkeeper

 

3. Runtastic Adidas

La versione Adidas della app per lo sport e la camminata è stata sviluppata insieme a Runtastic, la regina delle app per la corsa. Ti permette di monitorare varie attività sportive, tra cui la camminata a piedi. Come per Runkeeper c’è un piano base gratuito e un abbonamento mensile (9,99 euro al mese) che dà accesso a piani di allenamento e funzioni più sofisticate.
Android/iOS
Qui puoi scaricare la app Runtastic

 

4. Map my walk

Per Map my walk la forza sta nella comunità di milioni di atleti e trekker che condividono percorsi e ti motivano a metterti in cammino. Nel software, oltre ai dati delle tue uscite, trovi piani e percorsi personalizzati, pillole di coaching per invitarti a godere dei benefici della camminata. La app si sincronizza con i braccialetti e smartwatch più diffusi.
Android/iOS
Qui puoi scaricare la app Map my walk

 

5. Sweatcoin

Seguendo un principio simile a quello di WeWard, la app Sweatcoin tiene traccia dei tuoi spostamenti geolocalizzandoti, per ricompensarti con una moneta virtuale, lo Sweatcoin, ogni mille passi. Una volta che accumuli un po’ di queste monete, puoi entrare in uno dei negozi convenzionati e utilizzarle per fare acquisti.
Con 15 sweatcoin, 15 mila passi, un’oretta di cammino, puoi avere 25 dollari. Ma il valore reale dello Sweatcoin non è fisso, bensì dipende da quello che compri. C’è il problema che i prezzi sembrano stabiliti con un criterio un po’ misterioso e quando ti aspetti di avere a disposizione un gruzzoletto ma ti accorgi che basta appena per una bottiglietta d’acqua, un po’ ci rimani male.
Android/iOS
Qui puoi scaricare la app Sweatcoin

 

6. BlaWalk

Una piccola ma interessante app italiana che vuole fare dei camminatori locali piccole community. Insomma, camminare insieme è bello, troviamoci e partiamo.
La app (c’è anche il sito) è pensata per riunire appassionati di attività all’aria aperta che in questo modo possono accordarsi per condividere insieme la propria passione per le camminate, lunghe o brevi che siano a piedi o in mtb.
Dopo l’iscrizione, puoi vedere le uscite create da altri utenti e decidere se unirti, scegliendo l’orario e il luogo, o creare tu un evento indicando ora e luogo di ritrovo e alcune caratteristiche dell’uscita (durata, ritmo di camminata o corsa, eventuale dislivello).
Android/iOS
Qui puoi scaricare la app Blawalk

 

 

7. Wikiloc

Un database di milioni di percorsi, da fare a piedi, in bici o come vuoi. Wikiloc è una app diversqa da quelle che ti premiano o da quelle classiche, ma è u invito continuo a metterti in moto: è un archivio di tracciati forniti dagli utenti, con recensioni e indicazioni su cosa trovi sull’itinerario. Comprensive di profilo altimetrico.
È semplice da usare e affidabile, ha solo il difetto di consumare parecchia batteria e di essere un po’ caotica data la mole di percorsi che puoi trovare anche solo su un’area limitata.
È gratis, ma se sei un camminatore esperto e fai trekking spesso, conviene fare senza l’estensione a pagamento.
Android/iOS
Qui la app di Wikiloc

 

 

8. StepsApp Pedometer

Il nome per intero è StepsApp Pedometer & Step Counter e si basa sul vecchio sistema del contapassi per invitarti a alzarti e camminare. Semplicissima, con un’interfaccia accattivante, la app conta i passi e le calorie consumate per mostrare i progressi. Poi puoi consultare il report settimanale e condividere i risultati e i percorsi su Instagram e Facebook
Android/iOS
Qui la app di StepsApp Pedometer

 

9. Stepbet

Al modello di app con ricompensa economica che sembra andare per la maggiore, Stepbet aggiunge l’elemento della scommessa. Che ti serve per motivarti. Funziona così: decidi degli obiettivi settimanali e ‘scommetti su te stesso’ per vedere se riesci a raggiungerli.
Più impegnativo è il risultato che vuoi ottenere, più denaro riuscirai a avere.
Si collega a smartphone ma anche ai vari dispositivi dei migliori brand, come FitBit, Garmin, Samsung Health e Google Fit.
Android/iOS
Qui puoi scaricare la app Stepbet

 

10. Runtopia

Ancora soldi per camminare: Runtopia è una delle app più diffusa in questo senso: funziona convertendo i tuoi passi in valuta virtuale che puoi usare per acquistare attrezzatura sportiva. Alla base c’è il tracciamento dei dati delle tue camminate e escursioni attraverso il Gps, che fornisce anche informazioni su velocità, calorie bruciate, frequenza cardiaca.
La motivazione viene alimentata anche con piani di allenamento personalizzati, in base alla preparazione o agli obiettivi che vuoi raggiungere.
Android/iOS
Qui la app di Runtopia

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...