A Treviso l’European Outdoor Summit 2017

arrampicata

A Treviso, padrone di casa Assosport, l’Associazione Nazionale fra i Produttori di articoli sportivi, si è svolto l’European Outdoor Summit 2017, evento che ha raccolto aziende e addetti ai lavori provenienti da tutto il mondo e che nei due giorni di lavoro hanno avuto come obiettivo quello di promuovere il settore e creare business grazie al confronto, alla condivisione e anche momenti di formazione tra le centinaia di professionisti di un settore in continuo sviluppo.

Pubblicità

Outdoor, un mercato in continua crescita

Il mercato italiano conta oltre 200 aziende che producono articoli sportivi per questo settore e si tratta di un’industria importante,  riconosciuta a livello mondiale e che ogni anno conquista traguardi davvero significativi.  Negli ultimi anni i dati sono sempre stati in crescita e la proiezione per i prossimi è sicuramente positiva. Un settore che nel 2017 segna un volume di affari di quali 5 miliardi e mezzo di euro.

L’Italia dell’outdoor ha una forte presenza all’estero

Nel settore degli articoli sportivi le esportazioni delle aziende italiane raggiungono il 78% della produzione e in particolare nel caso delle scarpe sportive questa percentuale arriva al 76%.  Tutto il mercato cresce, così come la domanda da parte di un settore completamente trasversale e che in Italia ha numeri di appassionati e praticanti sempre più maggiore e sempre più esigente. Tutti i ‘numeri’ hanno segno positivo: + 5,3% il comparto zaini e borse, + 4,4% attrezzature da arrampicata, +4,2% l’abbigliamento tecnico.

Attenzione al cliente e comunicazione

Tra i temi di confronto della due giorni trevigian, l’attenzione che bisogna porre nei confronti dell’utente finale che deve essere il punto focale più importante per un’azienda, così come il controllo e il continuo sviluppo del prodotto stesso in un processo che vede tecnologia cambiare ed evolversi molto velocemente.  La fidelizzazione dei clienti è uno degli altri temi fondamentali che le aziende di settore devono tenere presente, così come una giusta politica di comunicazione per interessare un sempre maggior numero di persone alla pratica dello sport outdoor e ad uno stile di vita che questo mondo è in grado di trasmettere.

Assosport ‘megafono’ dell’eccellenza made in Italy

Assosport , come padrone di casa di EOS 2017, ha offerto la possibilità alla aziende italiane di partecipare ad un evento di respiro continentale e di proporre anch’esse  testimonianze di qualità, sviluppo delle nuove tecnologie, competenza, professionalità, attenzione all’utente finale, tipiche del ‘made in Italy’ d’eccellenza delle tantissime realtà imprenditoriali che operano nel settore degli articoli e abbigliamento sportivo.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...