Global Running Day: il 3 giugno corri la 5 km virtuale con Brooks

Per festeggiare il Global Running Day il 3 giugno puoi correre la 5 km virtuale con Brooks. In occasione della giornata dedicata al potere della corsa, Brooks chiama a raccolta tutta la community dei runner per celebrare insieme questo evento. Come? Partecipando a una corsa virtuale mondiale, condividendo sui social la propria passione e il proprio entusiasmo per contribuire alla realizzazione di una vera opera d’arte che celebri lo spirito Run Happy. Dal 3 al 7 giugno tutti i runner e gli appassionati del mondo sono chiamati a correre 5 chilometri nella modalità, nell’orario e giorno preferito e nel rispetto delle norme di sicurezza. Iscrivendosi al sito brooksrunning.com/global-running-day/ si riceverà un pettorale da stampare e da indossare durante la corsa. Condividendo la propria foto con il pettorale e usando l’hashtag #FindSomeRunHappy si potrà avere la possibilità di entrare a far parte di un’illustrazione unica.

Brooks è conosciuta per il proprio spirito run happy che da sempre contraddistingue il brand – spiega Martina Fogagnolo, Marketing Manager di Brooks Italia – Così, anche questa volta, per celebrare tutti insieme la corsa e correre fianco a fianco abbiamo chiesto a Shogo Ota, grande artista di Seattle, di scegliere tra tutte le foto dei partecipanti condivise sui social quelle più originali, e creare una vera opera d’arte”.

[Update 3 giugno 2020]: Alla luce degli eventi in corso nel mondo in questo momento, Brooks ha deciso di cambiare rotta e invita i runner a correre affinché si possa avere un mondo uguale per tutti, senza alcuna disparità. Brooks donerà fino a $ 250.000 alla Equal Justice Initiative per aiutare a combattere l’ingiustizia razziale e, da oggi e fino al 7 giugno, l’azienda donerà $ 1 per ogni runner che si iscrive al sito e corre 5 km.

Shogo Ota creerà un grande murales di 10×10 metri, nel quale i runner di tutto il mondo correranno davvero fianco a fianco. Il murales sarà reso disponibile anche in versione digitale, per dare a tutti i partecipanti la possibilità di riconoscersi. Non resta altro che correre, celebrare l’unione durante il Global Running Day essere parte di un’unica grande famiglia.

Chi è Shogo Ota

Sebbene Shogo Ota sia un artista giapponese, la sua casa è negli Stati Uniti. Laureato con un BFA presso l’Università dell’Idaho, ha lavorato per 7 anni alla Modern Dog Studio di Seattle, nello stato di Washington, e insegnato alla School of Visual Concept e al Seattle Art Institute. Nel 2012 Shogo Ota ha fondato Tireman Studio con l’aiuto di sua moglie, il suo gatto, il suo cane e il suo coniglietto. Instagram @shogodzilla.

©RIPRODUZIONE RISERVATA