Le Dolomiti di mattoncini Lego, con via ferrata e alpinisti

dolomiti-mattoncini-lego

Le Dolomiti potrebbero diventare costruzioni di mattoncini Lego, con via ferrata, alpinisti, boschi e cartelli di segnalazione: due designer friulani, Sara Moretto e Piergiorgio Dal Ben, hanno proposto un progetto alla community Lego per fare diventare realtà il loro sogno, la Via Ferrata al Monte Morben 3099mt, che è il titolo del progetto. È un nome di fantasia, fra il Signore degli Anelli e il mondo dell’alpinismo, ma più che altro rispecchia una sintesi letteraria dei loro cognomi.

Pubblicità

Le Dolomiti potrebbero diventare un gioco di mattoncini Lego

I designer, appassionati camminatori nelle valli dolomitiche, hanno sottoposto l’idea alla community, che è lo spazio in cui si presentano e si votano i migliori progetti, che potrebbero diventare poi delle vere e proprie scatole di mattoncini prodotti dalla casa madre. Dopo il massiccio del Monte Bianco ricostruito con i celebri mattoncini, ora è la volta delle Dolomiti. Dal Ben e la Moretto sperano di ottenere 10 mila voti sulla piattaforma, il che significherebbe entrare nella rosa dei candidati alla trasformazione in un pacchetto-gioco.
Una delle immagini caricate nella piattaforma mostra due vette dolomitiche molto frastagliate collegate da una ferrata; ai loro piedi un bivacco rosso e diversi alpinisti che scalano la roccia. Se vi piace l’idea si può votare su questo sito e spingere le Dolomiti nel mondo dei Lego.
[foto Lego Ideas]

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità