Il nuovo Garmin Forerunner: 3 modelli dal jogging al triathlon

Nuovo Garmin Forerunner

Il nuovo Garmin Forerunner sono 3 modelli – Forerunner 45 e 45S, 245 e 245 Music, e 945 – del fortunato orologio per la corsa, il ciclismo, il nuoto e il triathlon che per primo ha avuto l’intuizione di inserire un Gps dentro un dispositivo da polso per la corsa. Era infatti il 2006 quando uscì il primo Forerunner 305 (qui avevamo messo alla prova il Forerunner 15) e ora Garmin rilancia 3 diversi dispositivi destinati a tre tipi di pubblico diverso: il Garmin Forerunner 45 per i semplici appassionati di corsa, chi muove i primi passi o corre per il solo piacere di farlo e sentirsi bene; il Garmin Forerunner 245 per chi si allena per distanze tra i 10 km e la mezza maratona; il Garmin Forerunner 945 per atleti evoluti, e soprattutto triatleti che al running abbinano ciclismo e nuoto e vogliono livelli di monitoraggio e analisi delle prestazioni elevate.

Nuovo Garmin Forerunner: cos’hanno in comune i 3 modelli 45, 245 e 945

Ci sono tuttavia alcune cose in comune ai 3 modelli del nuovo Garmin Forerunner 45, 245 e 945. In primis la leggerezza e la praticità, per poterli indossare tutto il giorno tutti i giorni, come ormai da trend di tutti gli sportwatch. Poi il rilevamento satellitare (non solo GPS ma anche Glonass e Galileo), il cardiofrequenzimetro da polso con tecnologia Garmin Elevate, il display a colori, le smart notification e, come da tradizione Garmin, le funzionalità di sicurezza in caso di incidente con un sistema integrato di riconoscimento e rilevamento che invia, se connesso al proprio smartphone, in tempo reale un messaggio di allarme con la posizione in cui ci si trova a dei contatti preselezionati. Per il resto dal 45 al 945 è un crescendo di funzionalità software per l’analisi e il tracking di prestazioni sportive, condizione atletica, riposo e sonno.

Nuovo Garmin Forerunner 45

Il nuovo Garmin Forerunner 45 è sostanzialmente il primo step della nuova linea Forerunner. È disponibile con due diametri di cassa, da 42 e 39 millimetri per i polsi più sottili, monitora chiaramente passi, distanze, calorie bruciate, qualità del sonno e prestazioni sportive. Monitora anche lo stress e registra l’energia fisica con la metrica Body Battery, e ha 12 profili sport compresi ciclismo, ellittica, allenamento cardio, yoga e altro. La batteria ha una autonomia dichiarata fino a 7 giorni in modalità smartwacth e fino a 13 ore in modalità GPS. Il prezzo consigliato al pubblico è di 199,99 euro.

Nuovo Garmin Forerunner

Nuovo Forerunner 245

Il Nuovo Forerunner 245, anche nella versione 245 Music, è pensato con funzioni che possono interessare e tornare utili a runner che hanno come orizzonte una mezza maratona. Oltre a quelle base del Forerunner 45 ci sono infatti innovative funzioni dedicate alla corsa come Garmin Coach, che può offrire allenamenti personalizzati fino a una 21K, la misurazione del valore VO2 Max, del tempo di recupero, e il riconoscimento della tipologia di allenamento, aerobico e anaerobico, e il suo carico. Il nuovo Forerunner 245 è compatibile con le fasce cardio Garmin e con il Garmin Running Dynamics Pod, per avere dati ancora più dettagliati sulle dinamiche di corsa avanzate, tra cui cadenza, tempo di contatto con il suolo e oscillazione verticale. Inoltre il nuovo Forerunner 245 integra il pulsossimetro Pulse Ox che permette di rilevare e analizzare la saturazione di ossigeno nel sangue e nel modello Forerunner 245 Music c’è anche una memoria interna per i brani musicali da ascoltare con cuffie Bluetooth e la funzione Music compatibile con i servizi di streaming musicale di Spotify e Deezer. Garmin Forerunner 245 ha una batteria con autonomia fino a 7 giorni in modalità smartwatch e fino a 24 ore in modalità GPS.

I nuovi Forerunner 245 e Forerunner 245 Music hanno un prezzo consigliato al pubblico di 299,99 euro e di 349,99 euro.

Nuovo Garmin Forerunner

Nuovo Garmin Forerunner 945

Il nuovo Garmin Forerunner 945 è per chi non si pone limiti tra corsa, bici e nuoto. Il triathlon e la multi-disciplina richiedono strumenti evoluti, e il Forerunner 945 ha funzioni ancora più specifiche, come il calcolo del valore VO2 Max e quello del carico di allenamento (che suddivide la cronologia degli allenamenti in categorie relative al grado di intensità e di sforzo effettuato), traccia i tempi di recupero e fornisce indicazioni su dinamiche avanzate di corsa, tra cui cadenza, tempo di contatto con il suolo, oscillazione verticale ed altri dati fondamentali. L’innovativa nuova analisi del Training Load consente, con un colpo d’occhio, di studiare graficamente l’andamento dei progressi e quali zone di lavoro o discipline sono ancora da migliorare. Garmin Forerunner 945 è compatibile anche con le fasce cardio Garmin HRM-Dual, Garmin HRM-Swim, Garmin HRM-Tri e Garmin HRM-Run, e prevede anche la cartografia integrata. Oltre alla memoria interna per i brani musicali e i sevizi di streaming musicale di Spotify e Deezer, prevede anche i pagamenti contactless direttamente dall’orologio grazie alla funzione Garmin Pay. La batteria ha un’autonomia fino a due settimane in modalità smartwatch, fino a 36 ore in modalità GPS e fino a 10 in modalità GPS con musica.

Nuovo Garmin Forerunner

Il nuovo Garmin Forerunner 945 è disponibile a un prezzo consigliato al pubblico di 599,99 euro. Prevista anche una versione triathlon, con fasce cardio HRM – Swim™ e HRM – Tri™ e un kit a sgancio rapido, ad un prezzo consigliato al pubblico di 799,99 euro.

> Se stai cercando un orologio sportivo qui puoi leggere i nostri 8 consigli per quando devi comprare uno sportwatch.

©RIPRODUZIONE RISERVATA