Il potere del cane contro ansia, depressione e dolori fisici

I cani utilizzati nelle terapie aiutano molto a ridurre l’ansia per l’ingresso in pronto soccorso e accelerano la guarigione.

potere-cane-ansia-depressione

Il cane e la pet therapy, la terapia assistita con gli animali, funzionano anche al pronto soccorso, dove possono fornire un importante sostegno fisico e psicologico ai pazienti in attesa di trattamento. A dirlo è una ricerca a cura di un team di ricercatori canadesi, che sulla rivista Plos One ha pubblicato i risultati di un esperimento clinico condotto presso l’emergency room (ER) del Royal University Hospital (RUH), nella città di Saskatoon.

Il potere del cane contro ansia, depressione e dolori fisici

Il progetto ha coinvolto una squadra di cani della St. John Ambulance, che è stata introdotta a più riprese all’interno nel pronto soccorso dell’ospedale universitario. Le visite sono durate ogni volta una decina di minuti e stando alle testimonianze raccolte con dei questionari specifici hanno portato benefici significativi sulla salute psico-fisica dei presenti, ad esempio limitando la percezione del dolore e dello stress.

Entrando più nel dettaglio, dopo avere interagito con i cani il 48% dei pazienti ha sperimentato una riduzione dell’ansia; il 43% un calo del dolore; il 46% una diminuzione dei sintomi depressivi; il 41% un miglioramento della sensazione di benessere. Per avere un metro di paragone e certificare così l’efficacia dell’esperimento, nello studio è stato impiegato anche un gruppo controllo, che ha aspettato come di norma in corsia senza il supporto della pet therapy.
“Il pronto soccorso è un luogo frenetico, e come medico so che qualsiasi cosa possiamo fare per migliorare l’esperienza del paziente è benvenuta”, ha commentato il dottor James Stempien, uno dei principali autori dello studio.
Photo by Matilda Wormwood from Pexels

 

Leggi anche

Col cane in montagna: le regole e i divieti da conoscere

6 consigli per correre con il cane

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...