Gli Oakley Radar Pace cambieranno il nostro modo di allenarci nella corsa e in bici?

Oakley, da tempo attenta al lato smart dei gadget sportivi, piazza un colpo che potrebbe avere effetto nelle pratiche di allenamento guidato. Si tratta degli occhiali Radar Pace, che funzionano come un vero assistente virtuale, soprattutto per chi fa running o corre in bici.

Pubblicità

Per la corsa e la bici

Gli smart glass dell’azienda controllata da Luxottica hanno un sistema che integra una coppia di auricolari bluetooth, che servono a fornire informazioni vocali all’atleta, evitandogli di dover impugnare il telefono o di guardare un braccialetto fitness o sportwatch. Adatto a tutti, è in realtà un gadget utile soprattutto per i professionisti della corsa, della bici, del triathlon, o comunque per chi svolge queste attività con frequenza e intensità, con obiettivi da raggiungere.

> Leggi anche: Il tuo fitness tracker è sicuro?

La tecnologia Intel

La tecnologia necessaria è stata sviluppata con Intel, che ha messo a disposizione la sua tecnologia Real Speach: il sistema permette di ricevere le dritte per l’allenamento dal coach virtuale in tempo reale. Si tratta di suggerimenti generati dall’analisi di diversi parametri dell’atleta in corsa, dal battito cardiaco al ritmo, ai tempi, alla distanza percorsa. Tutti i dati raccolti dai sensori presenti negli occhiali vengono inviati a una app Radar Pace App (per iOS e Android), per poi essere rielaborati e sfruttati per dare indicazioni sul piano di allenamento attraverso la voce.

> Leggi anche: 6 consigli per scegliere le scarpe da running

Dialogo in due sensi

Il runner o il biker può a sua volta comunicare a voce con il software degli occhiali, attivando le varie funzioni del gadget. Le lenti sono le Oakley Prizm lens, progettate per rendere al meglio i dettagli dell’ambiente circostante in base alla velocità a cui si sta correndo o pedalando. I Radar Pace si troveranno a breve sul sito Oakley e in alcuni store del brand americano. Il prezzo è di 449 dollari.

> Leggi anche: Cominciare a correre: i primi 10 passi per chi parte da zero

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...