Paris running tour: visitare Parigi di corsa (ma non di fretta)

Bois de Vincennes
Uno dei grandi parchi parigini, a sud est della città, oltre la periferique: potete correre liberamente sugli sterrati nel verde, oppure seguire uno dei due percorsi salute che partono dall'ingresso in avenue Daumesnil: c'è quello breve da 1 km e 400 metri con 14 stazioni e quello lungo da 2 km e 400 metri con 18 stazioni.

Credits: FlickrCC Gregory Bastien

[slideshow post_id=”15359″]

C’è chi Parigi la visita di corsa perché ha poco tempo a disposizione. C’è chi la visita di corsa perché ha scelto un viaggio organizzato, di quelli che non scendi dall’autobus e in un pomeriggio hai visto tutto. E poi c’è chi Parigi la visita di corsa nel senso che la visita correndo: scarpette, pantaloncini, t-shirt, un coach al proprio fianco e via di corsa tra la Tour Eiffel, gli Champs Elysées, il Sacré Coeur, Notre Dame e le altre imperdibili attrazioni turistiche della capitale francese.

A organizzare il tutto è Paris Running Tour, un’agenzia di guide turistiche appassionate di running che ha messo in piedi giri tipo il tour della Rive gauche (e quello della Rive droite), il giro delle chiese, il tour della rivoluzione francese, sulle strade della maratona di Parigi e molto altro ancora.

I prezzi vanno da 85 euro all’ora per un tour individuale ai 65 euro per gruppi di quattro o più persone che stanno in giro di un’ora. Caro? Sì, in effetti costa di più di un giro sul bateau mouche, e allora se non volete perdervi l’emozione di correre anche a Parigi guardate la nostra gallery dei posti più amati dai jogger parigini.

©RIPRODUZIONE RISERVATA