Tor des Géants 2013: le conferme sui partecipanti

A meno di un mese dal via del Tor des Geants da Courmayeur (8-15 settembre 2013) arrivano le prime conferme da parte dei “big” del trailrunning. Ci sarà Bruno Brunod, valdostano già campione del mondo di skyrunning e vero mito della disciplina, e Iker Carrera, vincitore nel 2012 della Lavaredo Ultra Trail, entrambi alla loro prima partecipazione così come Nerea Martinez fortissima trailer spagnola. Tra i grandi ritorni quello di Francesca Canepa, valdostana, prima del ranking mondiale ISF e vincitrice nel 2012, di Marco Gazzola, la rivelazione del 2011 prima di essere squalificato per aver saltato l’ultimo controllo del Rifugio Bertone, oltre a quello dell’intero podio maschile 2012, composto da Oscar Perez, Grégoire Millet e Christophe Le Saux, e di quello femminile, con Patrizia Pensa e Sonia Glarey, seconda e terza dopo la Canepa. Intorno a loro altri 700 atleti provenienti da 41 paesi del mondo.

Pubblicità

Il Tor des Geants, giunto alla quarta edizione, è la più lunga e tra le più dure ultra-trail al mondo: 330km e 24.000 metri di dislivello da affrontare lungo il perimetro della Valle d’Aosta lungo le due Alte Vie, la n. 2 e la n. 1, al cospetto dei Giganti, i 4000 più celebri delle Alpi: il Monte Bianco (4.810 m), il Gran Paradiso (4.061 m), il Monte Rosa (4.634 m) e il Cervino (4.478). Il Tor des Geants è organizzato dai Valle d’Aosta Trailers che, oltre a questa maratona organizzano anche il Gran Trail Valdigne, il Gran Trail Courmayeur, il Winter Eco Trail, l’Arrancabirra e, assieme ai francesi Trailers du Mont Blanc, il The North Face Ultra-Trail du Mont-Blanc.

Per seguire in diretta la gara: www.tordesgeants.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità