Gli spot migliori per fare surf in Italia

Recco (GE)
A una manciata di chilometri da Genova, è uno spot che negli anni sta riscontrando sempre più successo. Qui si tiene il Recco SurfFestival, uno degli eventi più importanti del calendario nazionale. Questo spot presenta caratteristiche ideali per imparare: le correnti, infatti, sono localizzate sempre nello stesso punto e permettono di essere individuate facilmente da chi è alle prime armi risparmiando molte energie fisiche. Anche gli esperti trovano Recco divertente, perché l’onda che si crea nella parte di baia con fondale roccioso (a levante) è potente, anche se corta.

Credits: Recco Surf Festival

Recco
Levanto
Varazze
Andora
Forte dei marmi
Banzai Surf Roma
Porto Ferro
Capu Mannu
Buggerru
Agrigento

[slideshow post_id=”28551″]

Non è necessario cercare l’onda lunga dell’oceano per fare surf: non serve andare in Australia, alle Hawaii e nemmeno a Biarritz per provare l’emozione di stare in equilibrio su una tavola da surf. Per gli esperti e per chi vuole apprendere i rudimenti, meglio evitare quella brodaglia tranquilla dell’Adriatico e puntare sul buon vecchio Mar Tirreno.

Parola di Stefano Bellotti, surfista di grande esperienza e presidente della Blackwave Surf School in Liguria (dove volendo potete anche noleggiare tavola & attrezzatura), che ci ha suggerito questa lista di 10 spot per fare surf da provare in Italia (messi in ordine sparso, senza classifica di merito).

©RIPRODUZIONE RISERVATA