Giacche invernali Fjällräven Expedition Series, torna il vintage

giacche-invernali-fjallraven-expedition-series-torna-il-vintage

Con le giacche invernali Fjällräven Expedition Series torna il vintage: la nuova collezione di giacche invernali per gli appassionati delle attività outdoor nasce da un’icona del 1974, la ‘leggendaria’ Expedition Down Jacket. La nuova serie si compone di tre modelli corti, più leggeri e comprimibili, e di un long parka imbottito, adatto ai periodi in cui le temperature scendono in picchiata.

Giacche invernali Fjällräven Expedition Series, torna il vintage

Durante una spedizione nei primi anni ’70, sul desolato altopiano di Abisko nell’estremo nord della Svezia, il fondatore di Fjällräven Åke Nordin aveva scavato un bivacco, una semplice fossa nella neve, per superare una notte insopportabilmente fredda e ventosa. Il freddo pungente era ciò che Åke amava di meno delle sue avventure outdoor. Fu così che iniziò a pensare alla possibilità di inventare una giacca con la quale non doversi mai più sentire al freddo. Il risultato fu Expedition Down Jacket, una giacca realizzata con due piumini cuciti insieme per ridurre al minimo la perdita di calore.
Dopo rigorosi test sul campo, il prodotto fu lanciato sul mercato nel 1974 e in breve divenne un must-have dei professionisti dell’outdoor di tutto il mondo, dagli scalatori dell’Himalaya ai conduttori di cani da slitta del Circolo Artico.

Nuove giacche Fjallraven i 4 nuovi modelli

Oggi Fjällräven rende omaggio alla leggendaria Expedition Down Jacket e presenta Expedition Series, la nuova collezione di giacche invernali che offre riparo dal freddo senza pari e propone caratteristiche e funzionalità di alto livello, basate su 60 anni di esperienza nel settore outdoor.
La serie si compone di tre modelli più leggeri e comprimibili, che possono essere usati sia come midlayer durante i freddi trekking invernali, sia come coprispalla imbottiti durante i mesi più miti. Il quarto modello è un parka lungo e ben imbottito, adatto ai periodi in cui le temperature scendono in picchiata.
I colori sono vivaci e decisi, con dettagli iconici che strizzano l’occhio al modello originale del ’74.
>> LEGI ANCHE: Le giacche per correre con il freddo

Tracciabilità e sostenibilità

Tutte le giacche della nuova serie utilizzano nylon riciclato al 100% sia per il tessuto esterno che per il rivestimento interno.
I modelli imbottiti in piuma impiegano solo piuma tracciabile e certificata Down Promise. Particolare attenzione è stata inoltre rivolta alla possibilità di riparare i capi. “La sostenibilità è una priorità assoluta per Fjällräven, per cui abbiamo lavorato sodo per fare in modo che la nuova Expedition Series sia all’altezza delle aspettative”, spiega James Lee, designer della collezione. “Studiare fin dall’inizio i margini di riparabilità di un capo significa creare indumenti e attrezzature capaci di durare per intere generazioni. E questo, per noi, è uno degli aspetti fondamentali della sostenibilità”.
Le giacche invernali Fjällräven Expedition Series si trovano in vendita anche su Amazon

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA