I nuovi zaini della linea Dry di Ortovox resistenti alle intemperie

I nuovi zaini della linea Dry di Ortovox resistenti alle intemperie

Dry di Ortovox è la nuova linea di zaini resistenti alle intemperie, per i quali non serve la fodera antipioggia e completamente realizzati senza PFC.
Peak 40/38S Dry, Traverse 30/28S Dry e Trad 30/28S Dry sono tre zaini specifici per l’alta quota, l’alpinismo e l’arrampicata, studiati per affrontare le intemperie senza bisogno di una copertura aggiuntiva. Ciascun modello della linea DRY è disponibile in due versioni, con lunghezza dorsale regular oppure short. Dalla dotazione ai dettagli tecnici intelligenti, fino alla comodità dei sistemi dorsali e di trasporto, tutti i modelli sono studiati per offrire una perfetta combinazione di comfort e funzionalità. Le cuciture impermeabili saldate ad alta frequenza e lo speciale materiale impermeabile (50.000 mm di colonna d’acqua), composto da un sottile rivestimento in PU all’esterno e un rivestimento TPU all’interno, riescono a non far infiltrare l’acqua senza bisogno di un trattamento DWR supplementare. Così ogni zaino si adatta perfettamente all’uso per cui è stato studiato, assicurando la funzionalità di ogni caratteristica con qualsiasi condizione meteo e mantenendo asciutto il contenuto fino a destinazione senza il bisogno di una copertura impermeabile.

Grazie alla nuova linea DRY, entro l’estate 2021 il 98% della collezione zaini di Ortovox sarà privo di finiture dannose per l’ambiente. Con il lancio della prossima collezione autunno-inverno, l’intera collezione sarà priva di PFC. L’impegno per la sostenibilità si riflette anche negli imballaggi, che sono in plastica riciclata (30% post e 70% pre-consumer waste) e materiali alternativi compostabili per evitare la formazione di muffe durante il trasporto degli zaini.

Ortovox Traverse Dry (30 / 28S)

Con il nuovo zaino Traverse Dry di Ortovox, l’alpinista non deve più preoccuparsi del meteo… almeno per quanto riguarda lo zaino. Il tessuto superficiale ha una colonna d’acqua di 50.000 mm, che consente di tenere asciutto lo zaino e il suo contenuto anche senza la fodera antipioggia. Non solo: il design compatto e confortevole assicura una distribuzione del carico ideale e una buona ventilazione, oltre a un’ottimale organizzazione del contenuto grazie anche a caratteristiche intelligenti come la rete di fissaggio casco e la patella rimovibile.

Ortovox Peak Dry (40 / 38S)

Terreni impervi, meteo instabile. L’alpinista lo sa: quando si affrontano tour di più giorni o uscite ad alta quota, bisogna essere pronti a tutto. Con il suo design pulito, lo zaino Peak Dry è stato concepito proprio per i tour ad alta quota. È realizzato con tessuto e cuciture impermeabili e dotato di fascioni addominali, porta-piccozza e patella rimovibili. Inoltre il sistema intelligente per il fissaggio della corda, le opzioni di fissaggio e il comodo sistema Full Contact Back con stabilizzatore garantiscono un maggior comfort.

Ortovox Trad Dry (30 / 28S)

Lo zaino Trad Dry è specifico per l’arrampicata in montagna. È essenziale, pratico e sempre affidabile grazie alla sua resistenza alle intemperie (cuciture termosaldate e impermeabili comprese). Realizzato con un materiale altamente resistente a strappi e abrasione, è dotato di tutti i fissaggi necessari e di una chiusura roll-top per un rapido accesso. Per questo modello il brand bavarese ha scelto il sistema dorsale Full Contact Light, comodo e leggero.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun Tag per questo post