Urban Zemmer, l’uomo più veloce del mondo in salita

Sabato 24 ottobre a Fully, in Svizzera, si è tenuta la competizione di Vertical più importante e tecnica al mondo. Per il secondo anno consecutivo ha trionfato l’italiano Urban Zemmer, che è detentore del record mondiale sul chilometro verticale: 29’42’’.

Zemmer si racconta in questo video prodotto da La Sportiva, che dura esattamente il suo tempo record sul km verticale. Scopriamo così un uomo ‘normale’ che nella vita fa l’agricoltore e l’idraulico. Nato nel 1970 all’Alpe di Siusi, si sveglia all’alba, passa in rassegna la stalla e va al lavoro fino a sera, quando si cambia ed esce a correre.

Uno working class hero che è stato il primo ad abbattere i muro dei 30 minuti nel percorrere mille metri di dislivello distribuiti sulla minor distanza possibile. E lo ha fatto mettendosi a correre dopo un incidente che gli aveva compromesso il ginocchio, spinto da motivazioni lontane da quelle agonistiche.

Come dice Urban: “Quando puoi uscire per andare a correre, significa che sei ancora vivo”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

One response to “Urban Zemmer, l’uomo più veloce del mondo in salita

Comments are closed.