Viaggi avventura, il Cile è il paese migliore

ruta-parques-cile-patagonia

Se parliamo di viaggi avventura, il Cile è il paese migliore. Lo stato sudamericano è stato premiato per la terza volta consecutiva ai World Travel Awards appena conclusi a Lisbona, come destinazione perfetta per un viaggio all’insegna delle emozioni outdoor.

 

I premi WTA

I premi della WTA, riconosciuti come i più autorevoli del settore, sono nati nel 1993 per identificare paesi e brand che hanno meglio lavorato nel campo del turismo.

Per il terzo anno si è imposto il Cile, lasciandosi alle spalle le altre nazioni che hanno ricevuto nominations, ovvero Australia, Canada, Ecuador Isole Fiji, Nuova Zelanda, Ras Al Khaimah, Sri Lanka e USA.

 

Il Cile, paese del viaggio avventura

Perché il Cile? È presto detto: la lunga lingua di terra che va dal Perù a la Terra del Fuoco è considerata la meta ideale per gli amanti dell’esplorazione e delle avventure nella natura per questi motivi:

4000 km di coste perfette per fare surf, kitesurf, immersioni, kayak,

2 mila ghiacciai, la maggior parte dei quali inesplorati

il deserto di Atacama e i laghi salati da percorrere in bici

vulcani e percorsi di trekking adrenalinici

montagne per sciare sulle Ande

fiumi e foreste per fare trekking e sport

 

In più in Cile è stata da poco inaugurato un nuovo lungo percorso di trekking, la Route of Parks, 4 mila pazzeschi chilometri che puntano verso Capo Horn. Ne abbiamo parlato qui.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Parliamone sulla nostra pagina Facebook

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA