9 isole sperdute per una vacanza alla “Lost”

Isola di Clipperton

L’isola di Clipperton è situata nell’oceano Pacifico, a 1.280 km a ovest del Messico. Questo micro atollo denominato anche “l’isola della Passione” presenta una vegetazione quasi inesistente mentre è possibile vedere diverse specie di animali tra cui granchi ed uccelli. Benché formalmente non sia un vero Territorio d’Oltre mare, è il più piccolo territorio ai confini del Pacifico in possesso della Francia.
"Clippertonisland" by Shannon Rankin, NOAA National Marine Fisheries Service, Southwest Fisheries Science Center (SWFSC) - Licensed under Public Domain via Wikimedia Commons.

Aldabra Island
Clipperton island
Isola Jaco
Isole della Fenice
Tetepare Island
Corn Island

Se l’idea di finire dispersi su delle isole sperdute, remote e disperse per una vacanza alla Lost non vi spiace più di tanto, siete nel posto giusto. Diciamo per vivere un’esperienza alla Isola dei Famosi o tipo quella della serie TV Lost, ecco 9 isole disabitate – dalla Nuova Guinea al Mar del Giappone – su cui naufragare a contatto con la natura selvaggia e incontaminata.

Pubblicità

Isola di Aldabra

Considerato il paradiso delle tartarughe giganti (ne conta almeno 100.000 esemplari), questo atollo lungo circa 35 chilometri è situato in un angolo sperduto delle Seychelles nell’oceano indiano ed è stato dichiarato “patrimonio mondiale dell’umanità” dall’UNESCO nel 1982.

Isola di Clipperton

L’isola di Clipperton è situata nell’oceano Pacifico, a 1.280 km a ovest del Messico. Questo micro atollo denominato anche “l’isola della Passione” presenta una vegetazione quasi inesistente mentre è possibile vedere diverse specie di animali tra cui granchi ed uccelli. Benché formalmente non sia un vero Territorio d’Oltre mare, è il più piccolo territorio ai confini del Pacifico in possesso della Francia.

Isola di Jaco

Considerato un luogo sacro dalle popolazioni di Timor Est (già di per sé uno dei paesi meno visitati al mondo) che ne vietavano l’accesso, l’isola di Jaco nell’arcipelago delle Piccole Isole della Sonda è situata a sud-est dell’Indonesia. Oltre alla sua bellezza naturale, con spiagge di sabbia bianca, Jaco è l’habitat di specie di uccelli endemiche.

Isole di Ang Thong

Nella Thailanda del sud, a poca distanza dalla nota e affollata Koh Samui, sorgono 42 lussureggianti isole disabitate e incontaminate che formano il Parco marino di Ang Thong, che in lingua Thai significa Bacino Dorato. L’arcipelago interessa un’area di oltre 250km quadrati dove fare escursioni giornaliere.

Isole della Fenice

Inserite recentemente come patrimonio dell’Unesco, le Phoenix Islands sono un gruppo di otto atolli totalmente sperdute nell’Oceano Pacifico e rappresentano un vero e proprio santuario di coralli per gli amanti della pesca subacquea. Esse fanno parte della Repubblica di Kiribati (uno dei paesi meno visitati al mondo) e all’interno di una superficie di oltre 400 metri quadrati ospitano una fauna di circa 800 specie.

Palmyra

Situata a metà strada tra le Hawaii e le Samoa americane, Palmyra è un’isola disabitata di 12 km quadrati di superficie dipendente degli Stati Uniti, composta da una meravigliosa barriera corallina, due lagune non troppo profonde, e circa 50 atolli e banchi di sabbia e roccia corallina immersi in una vegetazione fatta di alberi di cocco.

Okunoshima

A largo delle coste del Giappone c’è questa isola popolata da una incredibile colonia di conigli. Okunoshima, dopo essere stata durante il periodo della Seconda Guerra Mondiale una base militare per la produzione di armi chimiche, ora è sede di un museo dei veleni – The Poison Gas Museum – inaugurato nel 1988.

Tetepare Island

Disabitata dalla metà del XIX secolo, Tetepare, parte delle isole Salomone ad est di Papua Nuova Guinea, è la più grande isola deserta nell’Oceano Pacifico meridionale: circa 118 chilometri quadrati rimasti allo stesso stato originale di quando fu abbandonata dai suoi abitanti più di 200 anni fa, con una una meravigliosa barriera da paradiso terrestre.

Corn Islands

Un luogo ideale per le immersioni e le esplorazioni subaquee: Corn Island è la classica isola tropicale immersa nel Mar dei Caraibi dove rilassarsi su spiagge bianche immersi in una natura rigogliosa.

Se invece questo è troppo ‘lost’ anche per voi, potete sempre ripiegare sulle 10 isole più belle al mondo (secondo Tripadvisor).

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità