Dormire in un hotel sospeso a 120 metri dal suolo

Credits: Skylodge Adventure Suites
Skylodge Adventure Suites
Skylodge Adventure Suites
Skylodge Adventure Suites
Skylodge Adventure Suites
Skylodge Adventure Suites

Soffri di vertigini? Allora smetti di leggere. Se invece sei un amante dell’adrenalina in alta quota non puoi perderti una notte in questo hotel assurdo: una capsula agganciata a una parete di roccia alta 120 metri, a strapiombo sulla valle sottostante. Si chiamano Skylodge Adventure Suites e si trovano nella Valle Sacra degli Incas, sulle Ande peruviane vicino a Cusco.

Pubblicità

Le capsule disponibili sono tre, lunghe 7 metri e larghe 2,5, ognuna capace di ospitare un massimo di quattro persone. La struttura delle “suite” è realizzata in alluminio e policarbonato resistente alle intemperie, e il materiale trasparente permette agli ospiti di godere di una vista panoramica sulla valle a 300 gradi. Le Skylodge sono costruite all’insegna dell’ecosostenibilità: i pannelli solari sul tetto alimentano le lampade all’interno e la toilette è ecologica.

Per raggiungere l’albergo sospeso è necessario affrontare una ferrata oppure un percorso a piedi attrezzato di zipline. Il costo del pernottamento, che include anche queste due attività insieme al trasporto da Cusco, alla cena e alla colazione, è di 245 euro circa.

Se invece ti piace l’idea di pernottare nella wilderness ma ti spaventa l’altezza, puoi scegliere tra questi dieci hotel immersi nella natura quello che fa per te.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità