I vulcani più belli d’Europa

Vesuvio (Italia)

Il Vesuvio è uno dei simboli della città di Napoli. Divenuto famoso già nel 79 dopo Cristo, quando con la sua eruzione distrusse le meravigliose città di Pompei ed Ercolano, il Vesuvio è tuttora un vulcano attivo, la cui ultima eruzione risale al 1944. La vetta è aperta ai turisti e attraverso una serie di sentieri è possibile visitare tutta la montagna.

Credits: FlickrCC Carlo Mirante

Ararat
Arthur's Seat
Etna
Nisyros
Pico
Teide
Vesuvio
Eyjafjöll

Attivi o spenti che siano, i vulcani rappresentano da sempre luoghi ricchi di fascino e mistero. Se ne trovano parecchi anche in Europa, dall’estremo nord dell’Islanda alle isole mediterranee come la Sicilia, e se in inverno sono spesso anche una meta per gli sport sulla neve, in estate diventano teatro di escursioni affascinanti in mezzo alle fumarole, alle pietre laviche, alla vegetazione che faticosamente attecchisce o ai laghi (come questi 5 da visitare assolutamente).

PS: Nel caso malaugurato, qui le regole essenziali per scappare da un vulcano in eruzione.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...