In questi eco-lodge svedesi sembra di stare sul set di “Game Of Thrones”

Credits: Skogen Konung

Immaginate di vivere in un bosco come accadeva centinaia di anni fa: niente acqua corrente, niente elettricità, niente tecnologia. A riscaldarvi e a illuminare la capanna c’è un falò crepitante e l’unica sveglia che suona alla mattina è il canto degli uccelli. Se siete tipi spartani apprezzerete allora una vacanza nei boschi svedesi di Skärsjön, dove gli eco-lodge STF Kolarbyn offrono l’esperienza di un soggiorno primitivo (da 48 euro a notte).

Pubblicità

Immersi in uno scenario fantasy degno de “Il Trono di Spade” (qui trovate i luoghi dove è stata girata la saga), i lodge sono capanne costruite solo con materiali naturali, incluso il tetto ricoperto di erba sul quale a volte crescono piante di mirtilli. All’interno si trovano i letti, soffici tappeti di pecora e un caminetto ricavato nella roccia che scalderà le vostre notti, soprattutto quando in inverno la neve trasforma il bosco in un regno incantato (e i lodge nel Rifugio di Craster, Oltre la Barriera).

A disposizione degli ospiti ci sono diversi punti barbecue e una casetta comune dove si può restare a chiacchierare sorseggiando una tazza di caffè bollente. Il supermercato più vicino è a tre chilometri, per cui conviene partire con qualche provvista da cucinare sul fuoco.

> Leggi anche tutti i segreti del barbecue perfetto

Avete detto “bagno in camera”? Scordatevi questo lusso. A Kolarbyn troverete due gabinetti comuni a disposizione dei dodici lodge, ma senza docce. Per lavarsi basta tuffarsi nel lago. E se vi sentite particolarmente spossati potrete rilassarvi nella vicina sauna galleggiante.

> Leggi anche wild swimming, la guida al nuoto in acque libere

Durante il giorno si può partire alla scoperta del bosco – fate attenzione a non farvi catturare dai bruti – raccogliendo mirtilli e ribes, organizzare trekking e giri in canoa sul lago, o partecipare a un corso di sopravvivenza con una delle guide locali. D’inverno invece la “foresta del Nord” diventa un luogo ideale per una ciaspolata o per fare sci di fondo in un ambiente incontaminato, magari incontrando alci e castori. Ma per divertirsi basta anche solo fare finta di essere dei personaggi della saga e lasciare viaggiare la fantasia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità