Dove dormire in una enorme botte di vino in Portogallo

camera-botte-portogallo

 

Pubblicità

Che idea: se vai in vacanza lungo il fiume Douro, in Portogallo, puoi dormire in una enorme botte di vino. Più precisamente nel vigneto Quinta da Pacheca, dove i proprietari hanno lanciato una nuova opzione per passare la notte: si alloggia in una gigantesca botte di vino, completa di bagno privato, letti comodi e aria condizionata.

 

Dove dormire nelle botti di vino in Portogallo

Insieme alla Rota Vicentina, a Lisbona (ne parliamo qui) il Douro è una delle cose più belle del Portogallo. C’è il fiume con al sua valle e i vigneti dove si coltiva l’uva per fare il vino Porto, e c’è la magnifica e romantica città di Porto (guardate qui sotto i tuffi dal ponte sul fiume). È una zona pittoresca e autentica, dove girare, anche in bici, sulle dolci colline e andare per degustazioni di vini e gastronomia.

 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#Porto, prova di coraggio sul ponte Dom Luis I

Un post condiviso da Martino De Mori (@martinodemori) in data:

 

La tenuta Quinta da Pacheca si trova nella zona di Peso da Régua, la città principale della regione vinicola. Ci sono viti e ulivi che risalgono al XVI secolo e una bella casa padronale. E in mezzo al verde dei vigneti sono state posizionate le botti da 270 metri quadrati per ospitare i turisti che cercano un’esperienza unica.

Le camere del wine barrel hanno una terrazza privata dove sedersi tra le viti secolari. All’interno, ogni camera a botte è dotata di un letto matrimoniale lussuoso, una cabina doccia, un lucernario (per guardare le stelle), Wi-Fi e aria condizionata. Il costo della camera doppia è di 255 euro.

 

 

Altre idee per un viaggio in Europa

5 voli low cost per una vacanza in Europa fuori dal comune

10 mete poso affollate per una vacanza in Europa tra natura, sport e fitness

Vacanza in bici con  bambini: i consigli per partire

Come noleggiare un camper a prezzi bassi

I fiumi da fare in houseboat

Isole Cies, i Caraibi d’Europa

 I Balcani in bici da solo: u viaggio pazzesco tra Albania, Montenegro, Bosnia e Croazia

Wild Atlantic Way: le tappe del percorso più remoto nel Donegal

Il Cammino di Santiago

La Via Francigena

Il trekking delle Costwolds nelle coline inglesi vicine a Londra

Le valli scozzesi per fare trekking e mountain bike

Nelle gole di Samaria, il Gran Canyon di Creta

Il sentiero del Re, nella Lapponia svedese

Trekking in Norvegia sul Lysefjord

La Borgogna in bicicletta

Hermitage, a piedi nella foresta di Tolkien

Dove fare sport outdoor a Oslo

 

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità