F.I.V. e U-Sail, la vela si veste con stile

vela_1

I velisti azzurri vestiranno anche nei prossimi quattro anni l’abbigliamento tecnico fornito dalla Olicor srl, società che produce e commercializza abbigliamento per la vela, già proprietaria del brand U-SAIL, e che ha firmato nei giorni scorsi il rinnovo dell’accordo con Federazione Italiana Vela (FIV).

>leggi anche 5 consigli piu’ uno per chi vuole iniziare ad andare in barca a vela

 

L’azienda di San Severino Marche, in provincia di Macerata, ha rinnovato il proprio impegno nella realizzazione delle linee di abbigliamento e degli accessori per i velisti azzurri fino a Tokio 2020. Un impegno e un sodalizio, quello con la FIV, che riparte con una importante novità per quanto attiene la distribuzione dei capi marchiati FIV/U-SAIL: oltre al consueto canale informatico store.federvela.it, dal 2018 sarà possibile acquistarli anche presso una selezionata rete di negozi, collocati sul territorio nazionale. Una linea di abbigliamento che sarà presentata nel corso di un evento di prestigio come Pitti Immagine, in programma dal 13 al 16 giugno a Firenze. (padiglione centrale – sala alfa – stand 16).

 

presidente FIV Francesco Ettorre e Oliviero Carducci, Olicor“E’ un grande piacere e motivo di orgoglio – ha dichiarato Oliviero Carducci, CEO U-SAIL, nella foto a destra mentre firma l’accordo con il presidente della F.I.V., Francesco Ettorre siglare questo rinnovo che ci conferma al fianco della grande famiglia FIV,  che tanto sta investendo nei giovani e nell’attività di promozione di uno sport sano e di grande impatto sul pubblico”.

>Leggi anche Chi va in barca a vela vive piu’ a lungo ed è piu’ felice

©RIPRODUZIONE RISERVATA