Alpe Adria Trail, il trekking tra Austria, Slovenia e Italia

Alpe Adria Trail

L’Alpe Adria Trail è un trekking a lunga percorrenza che si snoda dall’Austria all’Italia, attraversando le regioni della Carinzia, un tratto di Slovenia e il Friuli – Venezia Giulia in tutta la sua lunghezza dalle montagne al mare. È un percorso pensato principalmente per il cammino, anche se alcuni tratti sono percorribili anche in mountain bike: si può percorrerlo nei suoi complessivi 750 km circa dal Großglockner, la montagna più alta d’Austria, alla spiaggia di Muggia sul Mar Adriatico, oppure si può scegliere di percorrere solo alcune delle sue 43 tappe di circa 20 Km l’una.

> Leggi anche: L’autunno è la miglior stagione per il trekking

Le tappe dell’Alpe Adria Trail

Nonostante la lunghezza complessiva che ne fa uno dei cammini più lunghi d’Europa l’Alpe Adria Trail non è affatto un trekking impegnativo: le tappe sono state disegnate per non andare oltre le 6 ore circa di cammino, i dislivelli per ciascuna tappa sono contenuti, il sentiero si dipana per lo più in bassa montagna e, per ciascun tratto, si trova almeno un punto di ristoro e uno con possibilità di pernottamento.

L’itinerario dell’Alpe Adria Trail si sviluppa lungo sentieri preesistenti, per la prima volta concatenati in maniera unitaria per attraversare alcune delle zone naturalistiche e paesaggistiche più belle del territorio dell’Alpe Adria: il percorso è segnalato con una nuova segnaletica chiara e distinguibile in entrambe le direzioni di percorrenza a cui si aggiungono servizi informativi e di accoglienza specifici per questo cammino.

> Leggi anche: 6 buone abitudini per un trekking a impatto zero 

Il giardino dell’Eden lungo il tracciato dell’Alpe Adria Trail

Il bello dell’Alpe Adria Trail è che ogni tappa può anche essere un’esperienza naturalistica completa in un vero e proprio giardino dell’Eden, con l’incontro di luoghi magici e perle paesaggistiche in cui godere della natura con ogni senso, dai ghiacciai delle montagne austriache ai laghi, ai boschi e ai fiumi della Slovenia fino ad arrivare alla varietà del Friuli – Venezia Giulia in cui si passa dai monti al mare in un susseguirsi di paesaggi sempre mutevoli e sorprendenti.

> Leggi anche: Guida al trekking: 12 consigli per cominciare a camminare in montagna

Informazioni pratiche per percorrere l’Alpe Adria Trail

Sul sito ufficiale del cammino alpe-adria-trail.com si trovano le tracce Gps e si possono richiedere i depliant gratuiti con le mappe e le indicazioni pratiche (in italiano, tedesco, inglese e sloveno). Si trova anche l’elenco degli alloggi presenti lungo il cammino e una serie di servizi a richiesta come il trasporto dei bagagli o altre proposte individuali come un giro gourmet o enogastronomico o il tratto del Carso triestino, o ancora il giro delle 3 nazioni o quello nei luoghi della Grande Guerra.

> Leggi anche: Come si prepara lo zaino da trekking

Credits photo: Alpe-Adria.com

©RIPRODUZIONE RISERVATA