La prima bici elettrica con ABS integrato

ebike-abs

 

È stata presentata la prima bici elettrica al mondo con ABS integrato, una e-bike firmata da Crescent, con la tecnologia fornita da Bluerbrake. Lo scopo è aumentare la dotazione di sicurezza delle bici a pedalata assistita e porre un freno alle elevate velocità che raggiungono. La bici si chiama Ellie 7-VXL ABS Koppia, una citi bike elettrica che incorpora il sistema di frenata controllata.

>> LEGGI ANCHE: E-bike: come funziona e come si guida la bicicletta elettrica

 

Sicurezza in bici: la e-bike con ABS

Un’analisi del tema sicurezza in bici ha fatto emergere come il 58% degli incidenti che coinvolgono le e-bike, avviene durante il momento della frenata a causa del bloccaggio della ruota anteriore. La risposta del mercato non si è fatta attendere e l’azienda svedese Crescent ha presentato a Maiorca la ELLIE 7-VXL ABS Koppla, la prima ‘city e-bike’ dotata di sistema ABS blubrake integrato, la soluzione innovativa che consente una frenata controllata e una guida più sicura.
“Abbiamo lavorato a lungo per sviluppare il concept di una tecnologia smart da applicare a una bici da città – ha sottolineato Jonas Netterström, CEO di Cycleurope – ed ora possiamo finalmente presentare una proposta in grado di far fare un salto di qualità verso la sicurezza alla nostra mobilità in città”.
Il modello ELLIE 7-VXL ABS di Crescent è una bici con telaio in alluminio e caratterizzata dal disegno a ‘entrata bassa’ che rende facile salire e scendere. La ELLIE è dotata di un sistema ABS blubrake totalmente invisibile, in quanto integrato nel telaio, caratteristica esclusiva del prodotto dell’azienda italiana.

 

I nostri consigli sulla bici elettrica:

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA