Bici elettrica pieghevole: come sceglierla e quanto costa

nilox-docx1plus-ebike-offerta-amazon

Acquistare una bici elettrica pieghevole potrebbe essere una scelta vincente. Il mercato si è accorto della domanda di questo tipo di prodotti. Di conseguenza i modelli si moltiplicano e i prezzi si abbassano, rendendo convenente la scelta.

Le migliori ebike pieghevoli sono il mezzo perfetto per muoversi in contesti urbani. Ovvero nel commuting casa-ufficio, per sostituire l’auto in modo intelligente ed economico. Eper dare un contributo alla tutela dell’ambiente.

Molte case stanno lavorando per elettrificare le loro folding bike e l’offerta si sta ampliando. Ecco una piccola guida per districarsi nella scelta di una bicicletta pieghevole a pedalata assistita.
Se sei già esperto sulle caratteristiche che deve avere una bici elettrica pieghevole, ecco una selezione di 5 ebike di tipo folding, fra cui  spiccano 3 Fatbike, nuove molto interessanti,

 

Perché acquistare una bici elettrica pieghevole

Le migliori biciclette elettriche pieghevoli sono forse uno dei mezzi di trasporto più eclettici e utili i assoluto. Spesso vengono usate nei resort, nei centri nautici, nei campeggi per i piccoli spostamenti all’interno di un’area. Ma stanno diventando sempre più richieste anche in città, il loro ambiente d’elezione.

Per questo se non devi andare a fare trail nei boschi (dove è obbligatorio optare per una mountain bike)una bici elettrica pieghevole può essere davvero una soluzione intelligente.. Cosi come se non hai intenzione di fare un viaggio (qui una bici da turismo è imbattibile) .

Anche perché hanno costi mediamente inferiori alle mountain bike.

Ecco alcuni esempi di bici elettriche da noi selezionato con un buon rapporto qualità-prezzo.

 

Nilox Doc X1 Plus, bici elettrica pieghevole

La Doc X1 Plus di Nilox è una bicicletta elettrica pieghevole molto venduta grazie al prezzo abbordabile a fronte di robustezza e una praticità notevole, caratteristiche delle ebike del marchio Nilox. L’offerta di oggi su Amazon, quasi alla metà del prezzo di listino, è particolarmente interessante, quasi un invito a entrare nel mondo delle bici a pedalata assistita.

Si muove con un motore da 36 v che spinge a una velocità massima di max 25 km/h (quella consentita dalle norme stradali) e ha una batteria che si ricarica completamente in 3 ore. Ruote robuste, portapacchi e un sistema di folding molto veloce completano la dotazione, a cui si aggiunge anche un lucchetto per la sicurezza.

Doc X1 Plus di Nilox è fra le offerte di Amazon e si trova sotto i 500 euro.

Clicca qui per vedere l’offerta.

 

 

 

 

Momo Design New York 16 Bicicletta Elettrica pieghevole

momo-ebike-pieghevole

Di Momo Deisgn c’è anche l’offerta della New York 16, bicicletta elettrica pieghevole per il commuting urbano. Lo stile ha un fascino innegabile, con soluzioni interessanti come quella della batteria sotto la sella. Nel complesso è una buona occasione per avere un mezzo di buona qualità costruttiva a un prezzo conveniente, adatto alla città e alle esigenze di chi vuole muoversi con agilità rispettando l’ambiente.
Queste le specifiche

  • Bicicletta pieghevole, peso 14.9kg batteria inclusa
  • Velocità massima 25km/h con un’autonomia 50km
  • Batteria al litio 36V 6.4Ah – 230Wh
  • Ruote 16″
  • Freni a disco
  • Telaio in alluminio
  • Display controller LED
  • Peso massimo supportato 100Kg

La bici elettrica pieghevole New York 16 di Momo Design è in offerta su Amazon: clicca qui per vederla.

 

 

I-Bike i-Fold 20 – Bici elettrica pieghevole dal miglior rapporto qualità prezzo

 

bici-elettrica-pieghevole-ibike-ifold-amazon

 

La i-Fold i-Bike è la bici elettrica pieghevole più venduta su Amazon.

Ha motore da 36 V e  250 W, freni a  disco, forcella anteriore ammortizzata, ruote da 20″  e 3 livelli di assistenza.
Pesa 24 kg e la batteria ha 40 km di autonomia:  si ricarica in 6 ore. Ha 3 punti di sgancio e anche i pedali ripiegabili; sta comodamente sotto al scrivania.
La i-Fold di i-Bike si trova in sconto su Amazon, con spedizione gratuita.

 

 

I vantaggi della bici elettrica pieghevole

Compatte e trasportabili

Quando la utilizziamo in vacanza, la bici elettrica pieghevole è un ottimo supporto nel caso in cui vogliamo fare gite in città o fuoriporta. Si carica in auto e si dispiega una volta arrivati, per fare escursioni a emissioni zero.

Ma le folding bike hanno enormi vantaggi se usate nel commuting casa-ufficio, come le loro sorelle senza propulsione elettrica. Si ripiegano in due e raggiungono una dimensione di 40-60 cm di lunghezza, con la possibilità di utilizzare il manubrio per trasporarle.

Così le puoi facilmente caricare sui mezzi pubblici (treno, tram, metropolitana), per evitare del tutto l’uso dell’auto. In questo modo puoi risparmiare sulla benzina ed eventualmente sul costo dei trasporti e dare il tuo contributo all’ambiente.

 

Meno soggette ai furti

Data la loro caratteristica principale, le bici a pedalata assistita di questo genere sono meno soggette a furti. Questo perché, ripiegandola te la puoi portare fino alla tua scrivania in ufficio e lasciarla lì fino a fine giornata.

E nelle grandi città sempre più ristoranti permettono di portare una bici elettrica pieghevole dentro il locale, compatibilmente con gli spazi, e parcheggiarla all’interno in modo sicuro.

Le folding elettriche hanno un vantaggio anche rispetto alle e-bike più grandi, come le mountain bike e le city bike. Cioè, grazie alla loro leggerezza, quando finisce l’autonomia del motore sono molto meno faticose da spingere con i pedali.

Fra le novità più interessanti ci sono anche le mountain bike pieghevoli. Come queste, che hanno anche prezzi interessanti.

 

 

Argento Piuma, bici elettrica pieghevole

ARGENTO-PIUMA-BICI-ELETTRICA

La bici elettrica Piuma di Argento è una stilosissima folding ebike da città del marchio italiano (qui avevamo parlato della Mini Max, altra pieghevole pensata per l’offroad). Le elettriche pieghevoli stanno diventando una scelta interessante per chi si muove molto in città, e in questo articolo spieghiamo perché e come sceglierle. 
Piuma è progettata con telaio e materiali robusti per affrontare anche l’asfalto più sconnesso e irregolare, ha un design originale e buona caratteristiche per il commuting urbano:

  • Velocità massima 25km/h con un’autonomia di 80km
  • Cambio SHIMANO modello Tourney 7 rapporti
  • Display LED dotato di accensione batteria, gestione luci, selezione PAS (3 livelli)
  • Batteria SAMSUNG 36v – 10,4 Ah, con presa USB, progetto italiano
  • Sella marca ROYAL modello Freeway (187×260 mm)
  • Manubrio in alluminio modello Deluxe, pieghevole, regolabile in altezza
  • Motore Posteriore marca XF 36v – 250 W – 30Nm

La ebike pieghevole Argento Piuma si trova su Amazon a 801,99 euro.

 

 

Revoe Urban, ebike pieghevole da città

revue-urban-pieghevole

Revoe ha anche la Urban una bicicletta pieghevole per la città. Ha motore da 250 Watt e 36 V che permette la classica velocità massima di 25 km/h e 50 Km di autonomia. Le ruote hanno diametro pari a 14 pollici e i freni sono V-Brake.

La bici elettrica pieghevole Revoe Urban è fra le offerte di Amazon a 699,00 euro.

Qui puoi vedere l’offerta.

 

 

AIMADO – Bici elettrica pieghevole economica e robusta

 

cooshional-ebike-pieghevole-amazon

Questa nuova mountain bike elettrica pieghevole è in lega di alluminio resistente, doppie sospensioni e freni a disco sia davanti che dietro. 

Le ruote sono da 26 pollici. Il motore da 250 W e batteria da 36 con autonomia fino a 50 km, in dotazione c’è anche il caricabatterie.

La AIMADO elettrica pieghevole si trova in vendita a 729,99 euro, con spedizione gratuita su Amazon.

 

 

Costi di esercizio più bassi

Si stima che usarte una ebike al posto di una automobile possa far risparmiare fino a 5mila euro all’anno di spese di manutenzione. Benzina, assicurazione, bollo e revisione sono un fardello non indifferente per un singolo o una famiglia, che deve magari aggiungere costi di affitto garage o dei parcheggi. Ecco perché le bici elettriche e le folding e-bike stanno crescendo nel volume di vendita.

Come tutte le e-bike, una bici elettrica pieghevole non necessita di immatricolazione e di assicurazione (anche se qualcuno ci sta pensando, come scriviamo qui).  E i costi di manutenzione sono nettamente inferiori: una batteria costa dai 150 euro in su e dura tre anni.

Ecco una buona batteria, a prezzo contenuto.

 

Batteria Landcrossers Fish – Batteria economica per la bici elettrica pieghevole

 

 

batteria-landcrossers-fish-bici-elettrica

 

La Batteria Landcrossers Fish agli ioni di litio  ha capacità da 36 Volt e pesa 3,6 kg.

E’ in offerta su Amazon a 229,99 euro.

 

 

Che caratteristiche deve avere una bici elettrica pieghevole

Nella scelta di una bici elettrica pieghevole vanno fatte alcune considerazioni generali sulla qualità del mezzo. Che poi sono le stesse da fare quando andiamo ad acquistare una folding bike.
In più si devono tenere presenti alcune cose specifiche legate al fatto che stiamo parlando di bici elettriche pieghevoli.
Ecco 4 aspetti essenziali.

Il motore e la posizione

In commercio si trovano bici con due tipi di motorizzazione. Uno ha il motore posizionato all’altezza dei pedali, l’altro nel mozzo della ruota anteriore o di quella posteriore.

I primi sono in genere utilizzati nelle bici di qualità e nelle MTB elettriche, con telai disegnati, che non danno problemi di montaggio e smontaggio delle ruote. Offrono anche ottima tenuta di strada in caso di buche e sterrato (anche con pioggia) e più sicurezza in velocità.

I motori posizionati sul mozzo anteriore sono più economici ma un po’ meno efficaci e sicuri. Questo perché la ruota anteriore risente di un carico inferiore e rischia di slittare.

I propulsori sul mozzo posteriore sono invece più diffusi e sicuri, anche a causa della posizione rendono difficile lo smontaggio della ruota dietro. Sono comunque una buona scelta per l’acquisto di una bici elettrica pieghevole, un sistema adatto all’uso urbano.

Come ad esempio questa stilosa bici spagnola di Moma.

 

Moma Bikes  – Bici elettrica pieghevole economica e tuttofare

 

bici-elettrica-pieghevole-moma-bike-amazon

La bici Moma ha classico motore brushless da 250 W e batteria da 36. Le ruote sono da 20 pollici e ha cambio shimano a 7 velocità.

Ha sospensioni anteriori e freni a disco davanti e dietro. Con la batteria pesa 24 kg ma essendo fatta con materiali di qualità è perfetta per la città e si mette dappertutto. Sta ottenendo buoni riscontri di pubblico.

La Bicicletta Elettrica Pieghevole di Moma Bikes si trova in sconto su Amazon.

 

 

La potenza del propulsore

Alcuni modelli, del tipo pedelec o espressamente a pedalata assistita, ti obbligano a pedalare anche quando il motore è attivo. Gli altri invece sono simili ai motorini e non hanno bisogno di spinta sui pedali.

Gli standard di propulsione per la bici elettrica pieghevole oggi sono quelli del motore da 36 V e 250 W di potenza. Motori piccoli  nelle dimensioni e mediamente efficaci.
La velocità massima raggiungibile da parte del motore, come per le altre bici elettriche regolate del codice stradale apposito, è di 25 km/h.

A proposito, sai come si guida una bici elettrica? Leggi qui la nostra guida.

 

Hub e Crank

Le bici elettriche pieghevoli possono avere due diverse modalità di funzionamento del motore. Ci sono le hub-motor, quelle in cui il motore parte quando si incomincia a pedalare e si aziona la ruota

Le crank-motor invece sfruttano il cambio di marcia della bici, per non forzare troppo il motore quando si affrontano le salite. Con questo genere di bici si possono quindi fare salite del 25% di pendenza.
Le bici hub arrivano a pendenze del 15%. Ma dall’altra parte consumano meno energia delle crank in pianura (si calcola un 15% in meno) consentendoti una maggiora autonomia.
Se non ti serve per fare salite impegnative con regolarità, meglio optare per queste hub motor.

 

Autonomia

Come tutte le altre e-bike, anche la bici elettrica pieghevole ha un pacco batterie (in genere agli ioni di litio) che si carica attraverso la corrente elettrica.

L’autonomia varia sempre in base al percorso che fai, all’intensità dell’utilizzo del propulsore e al peso trasportato.

In genere il peso di queste bici è attorno ai 20 kg  (ma se ne trovano anche sotto i 18 kg):. Quindi diciamo che avendo batterie più piccole rispetto a bici di maggiori dimensioni, le folding elettriche hanno autonomia che va dai 24 ai 50 km. Alcune arrivano a un range di 60 km.

Qui abbiamo selezionato una bici fra le più leggere, ma che offre un’autonomia fra le più alte del settore delle bici elettriche pieghevoli.

 

Eelo 1885 – Bici elettrica pieghevole economica leggera e a lunga autonomia

 

eelo-bici-elettrica-pieghevole-amazon

 

La Eelo 1885 è una fra le bici più leggere: pesa 15 kg e ha il vantaggio di un’autonomia dichiarata di 79 km, con ricarica della batteria in 4-6 ore.

Il motore è da 250 W brushless, le ruote da 14″. Ripiegata occupa uno spazio da 42×52 cm.
Su Amazon si trova in sconto su Amazon.

 

 

Quanto costa una bici elettrica pieghevole

Le bici pieghevoli ‘normali’ hanno una ampia gamma di prezzi che dipende da brand, materiali, sistema di folding e accessori in dotazione o meno. Se ci aggiungiamo la variabile elettrica, interviene anche il fattore della leggerezza.

Il prodotto che pesa meno è destinato ad avere più successo, ma in genere è anche il più costoso, perché lavorare sul peso significa trovare soluzioni tecnologiche innovative.

Così sul mercato troviamo ebike pieghevoli anche a partire da 300 euro. Ok un prezzo niente male, ma si tratta di mezzi spesso pesanti e che se all’inizio sembrano allettanti per la convenienza, alla lunga rischiano di stancare.

Le più sofisticate arrivano anche a 4 mila euro, prezzo che può essere considerato eccessivo per questo tipo di bici.

Un buon compromesso nel rapporto qualità prezzo per una bici elettrica pieghevole è quel range di prezzo che va dai 700 ai 2.000 euro.

 

Ecco qui una nostra selezione delle bici elettriche pieghevoli che puoi trovare a prezzi convenienti su Amazon. 

 

 

Se vuoi approfondire il mondo delle bici elettriche e avere altri elementi utili alla tua scelta, puoi leggere questi nostri approfondimenti

Come funziona e come si guida una bicicletta elettrica

6 consigli per comprare una MTB elettrica

Come si guida una MTB a pedalata assistita

La bici elettrica economica esiste: ecco 5 occasioni da non perdere su Amazon

Qual è meglio: MTB o bici da strada?

Come scegliere la giusta misura dalla bicicletta in base alla propria altezza.

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA