Lukas Irmler: così si cammina sulla corda

Quando lo abbiamo incontrato, Lukas Irmler stava dando un po' di spettacolo camminando sulle teste di un paio di vecchiette che prendevano tranquille il tè nel giardino di un bar. Lui era quattro metri sopra di loro e saltellava tranquillamente su una fettuccia larga pochi centimetri, tesa fra un tiglio e la terrazza al primo piano del locale. Lukas si sedeva sulla fettuccia, si inginocchiava, si girava, faceva la spaccata, si rialzava, faceva mezza capriola con la stessa disinvoltura con cui il resto del mondo compie le stesse azioni sul tappeto del salotto di casa. Applausi. Anche delle vecchiette. Chiediamo a lui tutto quello che c'è da sapere sullo slackline: perché e come cominciare?
Come camminare sulla slackline
Come camminare sulla slackline
Come camminare sulla slackline
Come camminare sulla slackline
Come camminare sulla slackline
Come camminare sulla slackline
Come camminare sulla slackline

Il termine tecnico è slackline ed è quella fettuccia che si tende fra due alberi (i professionisti lo fanno anche tra due cornicioni o tra i due estremi di un canyon) per camminarci sopra. È divertente e molto utile per il fisico. E ci vuole poco per imparare: parola di Lukas Imrler, atleta professionista dell’Outdoor Sports Team di Adidas, già detentore di due Guinness World Record. Sfogliate la gallery e scoprite come imparare a camminare su una corda tesa in poche ore.

Clicca ‘Mi Piace‘ e segui anche la nostra pagina Facebook Sportoutdoor24

©RIPRODUZIONE RISERVATA