Come si guida lo slittino: i consigli per divertirsi senza rischi

Guidare uno slittino è proprio una goduria. Soprattutto se si sa come farlo e si rispettano le normali indicazioni sulla sicurezza sulle piste da sci.

Con lo slittino solo sui sentieri dedicati

Prima cosa da sapere: lo slittino può essere usato dai bambini sul piccolo pendio dietro casa e soprattutto dagli adulti sui sentieri innevati riservati apposta a questa pratica. Ce ne sono decine ma sono quasi tutti in Alto Adige, dove i ragazzini usano lo slittino anche per scendere dai masi e andare a scuola la mattina. Ce ne sono migliaia nel Tirolo austriaco e in tutta la Svizzera. La sera invece i turisti cenano in quota nei rifugi e scendono, confidando nell’illuminazione artificiale (a Vipiteno o a Obereggen, ad esempio), nella luna piena o nelle torce frontali.

> Leggi anche: 4 attività da fare sulla neve per chi non sia

Dimenticare lo slittino di legno

Seconda cosa da sapere: quello slittino tutto in legno che vedete nella foto va bene solo nel prato dietro casa. Per le vere piste (ovviamente stiamo parlando di piste naturali, cioè i sentieri di montagna con la neve battuta, non certo dei toboga di cemento e ghiaccio delle Olimpiadi) sono preferibili gli slittini con la seduta in tessuto, molto più bassi (è una questione di baricentro) e guidabili.

> Leggi anche: Chalet da nababbi: vacanze sulla neve extra-lusso

Attenzione ai tamponamenti

Terza cosa da sapere: la maggior parte degli “infortuni da slittino” non avviene tanto per il più o meno inevitabile capitombolo quanto per il frontale con chi vi segue. Se vi ribaltate in mezzo alla pista, preoccupatevi subito di allontanarvi sul ciglio della medesima e recuperate lo slittino dopo aver controllato il traffico. Se scende un ragazzone di montagna a 80 km/h, le possibilità che vi centri in pieno non sono poche.

> Leggi anche: 8 domande a Dominik Fischnaller, il nuovo asso italiano dello slittino

Lo slittino si guida quasi sdraiati

La posizione di guida: seduti o, meglio ancora, quasi sdraiati allungando le gambe in avanti senza che i talloni tocchino la neve. Una mano afferra la corda di guida davanti a voi e l’altra si tiene al telaio dietro la schiena: questo permette di rimanere saldi alla guida e non scivolare pericolosamente in avanti.

> Leggi anche: Come prepararsi alle prime sciate sulla neve

Come curvare con lo slittino

Prima o poi una curva arriva, e si pone il problema di curvare. Innanzitutto si frena prima di affrontarla, di modo da regolare la velocità prima di impostare la curva. Le curve vanno affrontate spostando il peso sullo slittino: se tu – dalla posizione di base quasi sdraiato sullo slittino – sposti il peso sul lato destro e sollevi la gamba sinistra (allentando la pressione sulla punta del pattino sinistro) lo slittino gira. Se, sollevando anche poco la gamba sinistra, spingete invece il piede destro verso l’interno, lo slittino girerà in maniera più accentuata. Aiutatevi anche tirando col medesimo criterio la corda verso di voi.

> Leggi anche: I guanti per l’inverno che tengono caldo alle mani

Come frenare con lo slittino

Bisogna piegare le gambe e con le ginocchia flesse puntare i piedi a terra con la suole delle scarpe vicino ai pattini. La suola del vostro scarponcino deve essere piatta. Non puntate solo i talloni. Intanto si tiene la corda con la mano dominante e ci si afferra con l’altra allo slittino. Per aumentare l’efficacia della frenata, soprattutto a fine pista, invece occorre afferrare le corna dello slittino e sollevarle dolcemente verso l’alto con entrambe le mani per fare pressione sullo spigolo posteriore dei pattini.

> Leggi anche: I caschi da sci proteggono davvero la testa?

Sulle piste da sci è vietato andare con lo slittino

Dove slittare? Non sulle piste da sci, dove è assolutamente e inequivocabilmente vietato: la pista è dritta e prendereste troppa velocità. Le piste ad hoc per lo slittino sono sentieri con molte curve che ti obbligano a frenare spesso. Fatevi raccontare da chi vi noleggia lo slittino come sono le piste del posto e sceglietene una anche in funzione della vostra abilità di guidatore.

> Leggi anche: Nei masi di montagna a fare sport sulla neve

Come vestirsi per andare con lo slittino

Sicuramente con abbigliamento da sci, caldo e impermeabile. Sicuramente indossando dei guanti da montagna, di quelli che non solo riparano le mani dal freddo ma che sono anche molto resistenti (gli esperti usano anche la mano interna alla curva per frenare e fare da perno sulla neve). E sicuramente indossando un casco specifico per gli sport sulla neve e la maschera da sci o un paio di occhiali da alta montagna per ripararsi dal riverbero del sole o dalla neve che i vostri scarponi (possibilmente vecchi ma con suola resistente) alzeranno durante la frenata.

> Leggi anche: I migliori base layer per l’inverno

©RIPRODUZIONE RISERVATA