Quanto consuma una bicicletta elettrica

CONSUMI BICICLETTA ELETTRICA

I consumi bicicletta elettrica sono irrisori dal punto di vista economico: ricaricare la batteria di una bicicletta elettrica non è infatti un costo di cui tener conto quando si valuta l’acquisto di una bicicletta a pedalata assistita. Dato il costo dell’energia elettrica domestica, ricaricare la batteria di una bicicletta elettrica costa infatti poche decine di centesimi di euro ogni volta, tanto che, nell’ipotesi di una ricarica completa al giorno, il costo annuo per l’uso di una bicicletta elettrica può essere stimato in circa 110 euro. A questo c’è ovviamente da aggiungere il costo di acquisto della bicicletta a pedalata assistita e gli eventuali costi di manutenzione ordinaria.

Quanto costa una bicicletta elettrica

Il mercato delle biciclette elettriche è ormai maturo, dopo qualche anno di crescita molto rapida, e ormai si possono trovare bici elettriche di ogni tipo – dalle city alle MTB, da quelle da corsa alle trekking – con fasce di prezzo dall’entry level al super lusso. Diciamo in via molto indicativa che per una bici elettrica entry-level si parte almeno dai 500 euro e si arriva ai 1.000: bici essenziali, qualità di materiali e componenti molto economica, poca attenzione al peso e alle finiture ma tuttavia bici elettriche comunque affidabili; dai 1.000 ai 2.000 euro siamo nella fascia medio bassa del mercato delle biciclette elettriche, soprattutto se si comincia a parlare di MTB (qui la nostra guida all’acquisto di una e-MTB); dai 2.000 ai 5.000 euro è il prezzo corretto per una bici elettrica di buona fattura, con interessanti e avanzate tecnologie e capacità di percorrenza, data da quella della batteria, anche superiore ai 150 km; oltre i 5.000 euro si entra nel mondo del design, della tecnologia evoluta, delle prestazioni e, spesso, anche della maggior fragilità.

Costo manutenzione bicicletta elettrica

Il costo manutenzione bicicletta elettrica non è poi così diverso da quello di una bicicletta tradizionale, o muscolare come si dice oggi. Cioè, motore elettrico e batteria non necessitano di particolare manutenzione periodica e non incidono sul costo di esercizio di una bicicletta; questo riguarda casomai i pochi interventi da fare, abbastanza regolarmente, su una bicicletta, come il controllo, pulizia e ingrassaggio della catena e del sistema del freni, e la sostituzione di alcune parti, come pneumatici o altri che si consumano nel tempo.

Batteria e motore sono infatti normalmente sigillati e, a meno di rotture imprevedibili, non necessitano di manutenzione costante e regolare. Diverso è il caso della batteria nei periodi di non utilizzo: se per esempio si prevede che per i mesi più freddi non si uscirà in bicicletta, è bene conservarla a una temperatura tra i 5°C e i 10°C (per esempio in cantina) e con circa il 50% di carica, al fine di preservarne l’autonomia.

Consumi bicicletta elettrica

Per quanto riguarda infine i consumi bicicletta elettrica, poniamo il caso di una una batteria da 500 Wh (cioè la quantità di watt che può fornire continuativamente per 1 ora) che al momento rappresenta la stragrande maggioranza delle bici elettriche. Per sapere quanto costa ricaricare una batteria da 500 Wh bisogna partire dal costo dell’energia: in Italia al momento 1Kwh (cioè quanti watt si possono usare in 1 ora) è intorno a 0,60 euro, quindi per ricaricare una batteria da 500 Wh ce ne vorranno la metà, cioè 30 centesimi di euro.

Quanto costa al km una bicicletta elettrica

Stabilire quanto costa al km una bicicletta elettrica, nel termine di consumi di elettricità e conseguente costo, è molto difficile: dipende infatti dal percorso, se pianeggiante o con dislivelli, dallo stile di guida, ovvero dalla pedalata che si imprime e dal livello di assistenza richiesto, se basso o molto elevato, dal peso del biker, dalla quantità di oggetti che si portano con sé e da numerosi altri fattori imponderabili e personali (qui la nostra guida su come usare una e-bike). Tuttavia, mediamente e a grandi spanne, per una bicicletta elettrica si può stimare un costo al km tra 0,02 e 0,05 centesimi di euro.

Caratteristiche da valutare nell’acquisto di una bicicletta elettrica

Ci sono anche altre caratteristiche da valutare nell’acquisto di una bicicletta:

Credits photo: CC Pixabay

©RIPRODUZIONE RISERVATA